Credits: COS
Credits: COS
Credits: COS
Studio Swine - Credits: Ph. Bruno Staub
Milano Design Week

COS e Studio Swine al Salone del Mobile

Un’installazione su larga scala visitabile presso il Cinema Arti, nel cuore della città meneghina. COS torna al Salone dl Mobile per il sesto anno consecutivo e per l’occasione collabora con l’architetto giapponese Azusa Murakami e l’artista inglese Alexander Groves, in arte Studio Swine.

La coppia creativa creerà un'installazione effimera, una scultura ispirata alla fioritura e alla natura che prenderà vita all’interno degli spazi progettati dall'architetto italiano Mario Cereghini nel 1930, oggi in disuso. «Fonte d’ispirazione sono stati la natura e il mutare delle stagioni. Per noi, quest’ idea ha una bellezza universale. Il nostro obiettivo è quello di creare un’esperienza democratica in grado di unire le persone», ha raccontato Studio Swine.

Karin Gustafsson, Direttore Creativo di COS, ha aggiunto: «Il fatto di avere tantissimi valori in comune – i trend senza tempo, la bellezza funzionale e l'esplorazione nell’utilizzo dei materiali – ha fatto sì che la scelta di lavorare insieme sia avvenuta in maniera del tutto naturale».

Il risultato della collaborazione COS x Studio Swine sarà visitabile dal 4 al 9 aprile in Via Pietro Mascagni al numero 8. Nel video di seguito ne trovate un piccolo assaggio.

News
Design e architettura: gli eventi di febbraio
Places
Un rifugio con terrazza panoramica, nel cuore delle Dolomiti
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Photo Week, la seconda edizione

Milano Photo Week, la seconda edizione

Ecco il programma della settimana meneghina dedicata alla fotografia, in programma dal 4 al 10 giugno
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne