Lo stipo Arlecchini di Fornasetti - Credits: Fornasetti
Lo stipo Arlecchini di Fornasetti - Credits: Fornasetti
Lo stipo Ortensia di Fornasetti - Credits: Fornasetti
La sedia Ortensia di Fornasetti - Credits: Fornasetti
Il tavolo Ortensia di Fornasetti - Credits: Fornasetti
Il tavolo Ortensia di Fornasetti - Credits: Fornasetti
Il tavolo Ortensia di Fornasetti - Credits: Fornasetti
Il tavolo Ortensia di Fornasetti - Credits: Fornasetti
Milano Design Week

Le iconiche fantasie Fornasetti per il Fuorisalone 2016

Dopo aver svelato al pubblico gli spazi del suo Atelier milanese, torniamo a parlarne di Fornasetti per le ultime creazioni presentate in occasione del Fuorisalone 2016.

Lo fa alla solita maniera, declinando le fantasie “Arlecchini” - che ricompaiono già in alcuni quadri del pittore agli inizi degli anni Trenta – e “Ortensie” in una serie di arredi per la casa composta da uno stipo dalle forme smussate ed eleganti, un tavolo e una seduta.

Lo stipo è il luogo ideale all’interno del quale conservare i propri oggetti preziosi, i documenti e le semplici stoviglie, il tavolo e la sedia recano una recente reinvenzione di Barnaba Fornasetti.

Una rielaborazione dell'iconico volto di Lina Cavalieri che fa capolino all’osservatore da dietro le colorate e gioiose ortensie, gli stessi arbusti coltivati da 60 anni nel giardino che circonda casa Fornasetti a Milano.

A riconferma della qualità dei prodotti dell'azienda, il tutto è stampato e laccato a mano.

Milano Design Week
Fuorisalone 2016: il meglio di 5VIE art+design
Milano Design Week
La nuova installazione di Studio Formafantasma per Lexus
You may also like
Duddell’s, un nuovo ristorante da scoprire a Londra

Duddell’s, un nuovo ristorante da scoprire a Londra

Nasce sulle ceneri della storica Grade II-listed St Thomas Church, a due passi dal London Bridge, tra buona cucina e opere d’arte contemporanea
Francesco Igory Deiana: cronache dell

Francesco Igory Deiana: cronache dell'altro mondo

Un artista Italiano amante dell’architettura brutalista e del surf ha trovato casa a Los Angeles, dove vive e lavora in più di mille metri quadrati. Sperimentali
Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Dalla collezione Alessi Circus dell’olandese Marcel Wanders fino ad arrivare alla grattugia Forma dell’iraniana Zaha Hadid
Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

A Milano, terzo ed ultimo appuntamento espositivo dedicato al tema della dimensione contemporanea. Mercoledì 31 gennaio presso The Box
Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Ecco Mansura Restaurant, un progetto del duo creativo al femminile This is IT in equilibrio tra antico contemporaneo
Le 999 domande di Stefano Mirti

Le 999 domande di Stefano Mirti

Intervista al curatore della mostra "999. Una collezione di domande sull'abitare contemporaneo" in scena alla Triennale di Milano