Credits: Design Language
Credits: Design Language
Credits: Design Language
Milano Design Week

Design Language fa il bis al Fuorisalone

Sono aperte le candidature per Design Language, neonato appuntamento espositivo che torna al Fuorisalone offrendo ai designer uno spazio di condivisione.

Quest’anno la mostra-evento si sposta negli spazi di Nhow Hotel in via Tortona, una delle zone più frequentate della settimana milanese dedicata al design.

Design Language è un progetto di Connecting the Dots, realtà internazionale dedicata al mondo degli eventi guidata da David Heldt, e di CARA \ DAVIDE, studio di design con base a Milano diretto da Cara Judd e Davide Gramatica.

La rassegna affronta il tema della relazione tra design e culture e su come questi due aspetti della nostra contemporaneità interagiscono tra loro. Il titolo dell'edizione 2018 è Design Language Hotel e come fanno sapere gli organizzatori «ha come obiettivo quello di cercare sinergie che possano rendere tutte le realtà coinvolte partecipi dell’evento offrendo la maggiore visibilità e il migliore posizionamento».

L'invito a partecipare è esteso a brand, designer e istituzioni legate alla cultura del design, per farlo è necessario scrivere all'indirizzo [email protected] allegando una presentazione pdf del proprio progetto. La mostra è completata da una serie di talk con speaker selezionati e internazionali.

News
Tre cappe Falmec premiate con il Good Design Award 2017

Products
Sospesi tra sogno e realtà
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Photo Week, la seconda edizione

Milano Photo Week, la seconda edizione

Ecco il programma della settimana meneghina dedicata alla fotografia, in programma dal 4 al 10 giugno
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne