Ford Social Home, a due passi dal Duomo di Milano - Credits: Luca Rotondo
Ford Social Home è una casa ad alta tecnologia ospitata presso gli spazi di Bou-Tek - Credits: Luca Rotondo
Ford Fiesta Active - Credits: Luca Rotondo
Un dettaglio della Ford Fiesta Active - Credits: Luca Rotondo
Un dettaglio della Ford Fiesta Active - Credits: Luca Rotondo
Un dettaglio della Ford Fiesta Active - Credits: Luca Rotondo
Un dettaglio della Ford Social Home - Credits: Luca Rotondo
Un dettaglio della Ford Social Home - Credits: Luca Rotondo
Un momento del talk 'Design: Il futuro dell’auto' - Credits: Luca Rotondo
Il direttore Michele Lupi - Credits: Luca Rotondo
Alessio Franco, Design Communication Manager di Ford Europa - Credits: Luca Rotondo
Gli ospiti dell'incontro - Credits: Luca Rotondo
Gli ospiti dell'incontro - Credits: Luca Rotondo
Gli ospiti dell'incontro - Credits: Luca Rotondo
Gli spazi di Bou-Tek - Credits: Luca Rotondo
Milano Design Week

Il futuro della mobilità

Al centro del dibattito sulla mobilità da qualche tempo si parla molto di auto che si guidano da sole. La trasformazione del settore automobilistico è in atto e i progressi nel campo della ricerca sono in continua evoluzione. Ci vorrà ancora del tempo ma l'autonomous driving è qualcosa di sempre più vicino a diventare realtà: le auto a guida autonoma e con guida assistita ci sono già e la loro diffusione sarà graduale.

Per conoscere meglio in che direzione si sta muovendo il settore delle quattro ruote, sabato 8 aprile alla Ford Social Home ospitata negli spazi Bou-Tek, a due passi da Duomo di Milano, è andato in onda l’incontro Design: Il futuro dell’auto con il direttore Michele LupiAlessio Franco, Design Communication Manager di Ford Europa. E dunque, che tipo di scenario dobbiamo aspettarci? La sicurezza su strada è destinata ad aumentare? E come potrebbe cambiare la nostra vita con l’avvento delle auto che si guidano da sole?

Nel corso della serata si sono toccati tanti temi, spaziando dalla regolamentazione stradale, alle infrazioni, passando per tematiche di natura etica e nuove realtà di condivisione come il car sharing e il pool sharing. Particolare attenzione è stata dedicata al grande tema del design degli interni, vero elemento caratterizzante di ogni auto, fatto di codici ben precisi che oggigiorno definiscono il dna delle case automobilistiche. Qui si gioca la sfida progettuale per i car designer, che non si limitano a trasferire il loro immaginario in realtà. A loro spetta il compito di valorizzare la vettura e soprattutto di essere interpreti dei cambiamenti e delle esigenze dei fruitori. Gli abitacoli vengono disegnati ripensando destinazioni e funzioni d'uso: dagli alloggi dedicati agli smartphone fino ad arrivare ai sedili mobili. E poi, come spiega Alessio Franco, c'è la personalizzazione: «una componente fondamentale all'interno del processo di acquisto».

Places
Milano, nuovi indirizzi tra design e architettura
Places
Luisa Castiglioni: lezioni di stile
You may also like
Peugeot Onyx, nata per ispirare

Peugeot Onyx, nata per ispirare

La concept car di Peugeot arriva a Milano. Guarda, immagina e crea.
Outdoor d’autore

Outdoor d’autore

B&B Italia festeggia i dieci anni della sua collezione Outdoor con nuovi progetti esclusivi firmati da Antonio Citterio che si potranno ammirare al Fuorisalone.
Di.Big, la porta blindata che coniuga sicurezza e design anche nelle grandi aperture

Di.Big, la porta blindata che coniuga sicurezza e design anche nelle grandi aperture

DI.BI. Group ha lanciata una porta blindata che garantisce massima sicurezza per la tua casa e una ricerca sui materiali
Leggeri come nuvole

Leggeri come nuvole

Relax, concentrazione, sviluppo dell'energia creativa: la nuova frontiera del corporate wellness è Nu Rèlax® & Zerobody® di Starpool.
L’Italia di Zaha Hadid

L’Italia di Zaha Hadid

Una mostra per raccontare una delle più importanti personalità dell’architettura del XXI secolo. Dal 23 giugno al 14 gennaio 2018 al MAXXI di Roma
Tra cielo e mare nasce Afrodite

Tra cielo e mare nasce Afrodite

Una selezione di sedute per vivere al meglio gli spazi outdoor. Da scoprire nel servizio fotografico di Carlotta Manaigo, Favaloro & Lucatelli e Chiara Spennato