La bicicletta per due realizzata dal team di studenti della Design Academy di Eindhoven - Credits: PUNKT
Il dispositivo universale realizzato dagli studenti dell'ECAL di Losanna - Credits: PUNKT
Il modello messo a punto dagli studenti del Royal College of Art di Londra - Credits: PUNKT
Un dettaglio della bicicletta realizzata dagli studenti del Royal College of Art di Londra - Credits: PUNKT
Milano Design Week

PUNKT reinventa il concetto di due ruote

Tre scuole e un obiettivo comune: reinventare il concetto di bicicletta per incentivarne l’utilizzo. Nella cornice di Palazzo Litta, nei giorni del Fuorisalone, PUNKT ha svelato tre prototipi di due ruote disegnati da altrettante università: l’ECAL di Losanna, il Royal College of Art di Londra e la Design Academy di Eindhoven.

L’azienda svizzera ha chiesto agli studenti di realizzare un prodotto in grado di migliorare la mobilità nel tessuto urbano, realizzando una bicicletta elettrica a pedalata assistita accessibile e intuitiva. Il risultato è dato da tre prototipi che rispondono alle specifiche esigenze delle diverse città dove sono ubicate le rispettive università: Londra, Losanna ed Eindhoven, tre città molto diverse tra loro sia dal punto di vista topografico che culturale.

«Losanna è una città relativamente piccola», racconta il team di studenti dell’ECAL. «Per questo abbiamo pensato a un dispositivo di dimensioni contenute, adattabile a qualsiasi modello di bicicletta, in grado di assistere il ciclista durante percorsi brevi e ricchi di saliscendi».

«Muoversi in bicicletta a Eindhoven è una cosa molto comune», spiegano Carissa ten Tije e Luiza Guidi, «quindi non volevamo creare un’e-bike, quello di cui avevamo bisogno era una bici per due persone, funzionale e sicura».

Assai diversa è la situazione a Londra: «È una città molto pericolosa per i ciclisti», raccontano i designer del Royal College of Art. «La nostra sfida è stata utilizzare la giusta tecnologia per il giusto scopo. Ad esempio abbiamo integrato la batteria nel sellino, per ricaricarla basta sfilarlo e il gioco e fatto».

Places
Luisa Castiglioni: lezioni di stile
Milano Design Week
Lampade: le novità presentate a Euroluce
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Photo Week, la seconda edizione

Milano Photo Week, la seconda edizione

Ecco il programma della settimana meneghina dedicata alla fotografia, in programma dal 4 al 10 giugno
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne