News

L’albero di Natale del Claridge’s Hotel di Londra

Un’installazione immersiva a tema natalizio. Quest’anno l'albero di Natale del Claridge's Hotel di Londra porta la firma di Sir Jony Ive, responsabile del design dei prodotti Apple, e dell’industrial designer Marc Newson, in collaborazione con il set designer britannico Michael Howells.

In realtà non si tratta di un semplice abete: l’enorme hall del celebre albergo a cinque stelle situato all’angolo tra Brook Street e Davies Street, nel quartiere di Mayfair, si è trasformata in una foresta magica che prende in esame il rapporto tra natura e tecnologia.

«Esistono poche cose pure e belle come la natura», raccontano Ive e Newson «questo è stato il nostro punto di partenza, così abbiamo deciso di coniugare tecnologia e natura. Il nostro obiettivo era creare un’esperienza magica e avvolgente, che celebrasse il nostro enorme rispetto per la tradizione e al tempo stesso riconoscesse il nostro entusiasmo per il futuro».

L’installazione prevede una serie di schermi alti quattro metri che proiettano immagini video in bianco e nero di betulle ammantate di neve e una sequenza di alberi di betulla e abete bianco reali.

Quella del Claridge’s Hotel è una tradizione natalizia che si rinnova dal 2009 e che, tra gli altri, ha visto la partecipazione di Christopher Bailey di Burberry, il duo Dolce&Gabbana e John Galliano.

Products
Stile nordico: idee per arredare
Storytelling
François Junod: il poeta dei robot
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Photo Week, la seconda edizione

Milano Photo Week, la seconda edizione

Ecco il programma della settimana meneghina dedicata alla fotografia, in programma dal 4 al 10 giugno
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne