Credits: Apple
Credits: Apple
Credits: Apple
Credits: Apple
News

Il nuovo Apple Store a Milano

«Uno spazio aperto a tutti dove fare una pausa, trovarsi con gli amici, scoprire nuovi interessi». Si configura così il futuro Apple Store di Milano che darà un nuovo volto a Piazza Liberty, a due passi dal Duomo.

Il monomarca prenderà il posto del cinema Apollo, che ha chiuso i battenti lo scorso gennaio, trasformando l’assetto urbano della piazza attraverso un anfiteatro dove al centro sarà collocata una grande fontana. Il negozio, il primo a Milano, si raggiungerà attraverso una scalinata passando tra due alti pareti d’acqua. «Un omaggio alle piazze italiane e allo stretto legame tra Milano e i suoi navigli», si legge sul sito di presentazione del progetto.

La data di apertura del nuovo flagship targato Apple non è stata ancora resa nota, ma nell’attesa è possibile visionare i rendering del progetto per scoprire come cambierà la piazza milanese nei mesi a venire.

News
Damien Hirst a Venezia. La messa in scena dell’hybris
Storytelling
Marcel Wanders, tra moda e design
You may also like
Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Dalla collezione Alessi Circus dell’olandese Marcel Wanders fino ad arrivare alla grattugia Forma dell’iraniana Zaha Hadid
Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

A Milano, terzo ed ultimo appuntamento espositivo dedicato al tema della dimensione contemporanea. Mercoledì 31 gennaio presso The Box
Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Ecco Mansura Restaurant, un progetto del duo creativo al femminile This is IT in equilibrio tra antico contemporaneo
Le 999 domande di Stefano Mirti

Le 999 domande di Stefano Mirti

Intervista al curatore della mostra "999. Una collezione di domande sull'abitare contemporaneo" in scena alla Triennale di Milano
A Eindhoven il primo Bosco Verticale in edilizia sociale

A Eindhoven il primo Bosco Verticale in edilizia sociale

Una nuova architettura sostenibile a firma dello studio di progettazione guidato da Stefano Boeri. 19 piani appartamenti con affitto calmierato
Pannelli fonoassorbenti che arredano

Pannelli fonoassorbenti che arredano

A parete, a pavimento oppure a sospensione, ecco la collezione disegnata dallo studio di base a Valencia PerezOchando per il marchio spagnolo Missana