Qatar University in Doha, Qatar - Progetto di Kamal El Kafrawi, 1974–1983 - Credits: Markus Elblaus
Qatar University in Doha, Qatar - Progetto di Kamal El Kafrawi, 1974–1983 - Credits: Markus Elblaus
Planetarium in Tripoli, Lebanon -Progetto di Ulrich Müther - Credits: Naziha Arebi
Gymnasium in Bagdad, Irak - Progetto di Le Corbusier, 1978–1980 - Credits: Ayman Al Amiri
Gymnasium in Bagdad, Irak - Progetto di Le Corbusier, 1978–1980 - Credits: Ayman Al Amiri
Gymnasium in Bagdad, Irak - Progetto di Le Corbusier, 1978–1980 - Credits: Ayman Al Amiri
Al Nilain Mosque in Omdurman, Sudan - Progetto di Gamar Eldowla Abdelgadir, 1976 - 1983 - Credits: Ala Kheir
Al Nilain Mosque in Omdurman, Sudan - Progetto di Gamar Eldowla Abdelgadir, 1976 - 1983 - Credits: Ala Kheir
Al Nilain Mosque in Omdurman, Sudan - Progetto di Gamar Eldowla Abdelgadir, 1976 - 1983 - Credits: Ala Kheir
Carpet Museum in Tehran, Iran - Credits: Hanif Shoaei
Tehran Museum of Contemporary Art, Iran - Progetto di Kamran Diba, 1978 - Credits: Abbas Kowsari
Karaj, stazione metro, Iran - Credits: Hanif Shoaei
Birzeit University, Palestine - Credits: Fadi Arouri
News

L’architettura del Medio Oriente e del Nord Africa al Vitra Design Museum

Qual è il valore ha il patrimonio architettonico del XX secolo? E in che modo le condizioni politiche hanno influenzato e trasformato gli assetti urbani? Sotto questi interrogativi nasce il nuovo percorso espositivo allestito dal Vitra Design Museum, realizzato in collaborazione con Brownbook, rivista di base a Dubai. Al centro dell’indagine quattro grandi metropoli della regione MENA (Medio Oriente e Nord Africa): Ankara, Baghdad, Teheran e Tangeri.

Mudun مدن Urban Culture in Transit prende in esame queste città pulsanti da una micro-prospettiva, concentrandosi sulla loro architettura, sui quartieri urbani e suoi protagonisti che le stanno definendo. L'allestimento è visibile dal 13 maggio al 20 agosto ed è articolato in tre sezioni risultato di una ricerca durata un anno: Architettura, Luoghi e Società. Attraverso una selezione di fotografie contemporanee, modellini e testi, la mostra rivela l’atmosfera dinamica dei luoghi e il rapporto degli abitanti con lo spazio circostante. Il titolo della mostra, mudun, in arabo città, è il plurale di medina.

Storytelling
Io non disegno da solo
Products
I Componibili Kartell compiono 50 anni
You may also like
Duddell’s, un nuovo ristorante da scoprire a Londra

Duddell’s, un nuovo ristorante da scoprire a Londra

Nasce sulle ceneri della storica Grade II-listed St Thomas Church, a due passi dal London Bridge, tra buona cucina e opere d’arte contemporanea
Francesco Igory Deiana: cronache dell

Francesco Igory Deiana: cronache dell'altro mondo

Un artista Italiano amante dell’architettura brutalista e del surf ha trovato casa a Los Angeles, dove vive e lavora in più di mille metri quadrati. Sperimentali
Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Dalla collezione Alessi Circus dell’olandese Marcel Wanders fino ad arrivare alla grattugia Forma dell’iraniana Zaha Hadid
Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

A Milano, terzo ed ultimo appuntamento espositivo dedicato al tema della dimensione contemporanea. Mercoledì 31 gennaio presso The Box
Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Ecco Mansura Restaurant, un progetto del duo creativo al femminile This is IT in equilibrio tra antico contemporaneo
Le 999 domande di Stefano Mirti

Le 999 domande di Stefano Mirti

Intervista al curatore della mostra "999. Una collezione di domande sull'abitare contemporaneo" in scena alla Triennale di Milano