Ponti 940, design di Gio Ponti, 1940
Venezia, design di Paolo Favaretto
A sinistra, Quattrogambe, design di Jasper Morrison, 1999. A destra, Muu chair, design di Harri Koskinen, 2004
Paso Doble, design di Enrico Davide Bona, 2001
Hero, design di Antonio Pio Saracino
Magic, design di Edy e Paolo Ciani
News

Il rilancio di BBB

L’azienda italiana BBB, fondata negli anni Cinquanta, dopo un periodo di assenza si rimette in gioco entrando a far parte del gruppo Italexpo, realtà industriale presente da molti anni nel settore delle sedute per ufficio. Accanto alle riedizioni di pezzi d’archivio firmati da progettisti di primo piano come Gio Ponti, Jasper Morrison, Harri Koskinen, Enrico Davide Bona e Marco Piva, si aggiungono sedie, librerie, tavoli, librerie e imbottiti. 

Tra le altre novità, degna di nota è l’impiego di un innovativo materiale di fibra naturale per l’outdoor brevettato in Germania da Resysta, azienda tedesca specializzata nel settore dei materiali chimici industriali. Formato dal recupero della lolla del riso, combinata con una resina, costituisce l'elemento di base del nuovo progetto Oryzawood messo a punto da BBB e Beachtribu.

«Il risultato è un materiale naturale ecosostenibile e riciclabile che ricorda alla vista e al tatto il legno», racconta Michele Franzina, nuovo art director del marchio. «È impermeabile, ignifugo e inattaccabile dagli agenti atmosferici, ed è soprattutto in grado di mantenere invariate le sue caratteristiche negli ambienti più aggressivi, anche marini. È già in uso in altri campi, ma la vera novità consiste nell'applicazione al settore del design». Oryzawood è prodotto in un'ampia gamma di colori e può essere utilizzato come rivestimento per l’alluminio tubolare. Tra i modelli della collezione BBB riletti con Oryzawood ci sono la sedia 940 di Gio Ponti, Venezia disegnata da Paolo Favaretto, le poltroncine e i tavoli della serie Plan disegnata da Marco Piva e la collezione sedie, tavolini e tavoli disegnata da Harri Koskinen.

Places
Nilufar Depot, la galleria di Nina Yashar
News
Anni Albers e le opere su carta
You may also like
L’arte del tatuaggio, tra 3D e design

L’arte del tatuaggio, tra 3D e design

Ritratto di Roberto Trupiano, italiano trapiantato a Barcellona con una grande passione per i viaggi oltre che per l’arte. E un passato da skater.
Barcellona: un museo a cielo aperto

Barcellona: un museo a cielo aperto

Da Keith Haring a Roy Lichtenstein, passando per Joan Fontcuberta. Barcellona è ricchissima di opere d'arte, non solo nei musei
TV BOY e l’universo della Urban Pop Art

TV BOY e l’universo della Urban Pop Art

Una chiacchierata con Salvatore Benintende, in arte TV BOY, uno dei più importanti esponenti della street art in Italia. Un viaggio nella città catalana a bordo della nuova SEAT Ibiza
BlueProject Foundation ed Espronceda: arte a 360 gradi

BlueProject Foundation ed Espronceda: arte a 360 gradi

In conversazione con la curatrice Ilaria Termolino, un viaggio alla scoperta degli angoli meno noti della città di Barcellona a bordo della nuova SEAT Ibiza
Peugeot Onyx, nata per ispirare

Peugeot Onyx, nata per ispirare

La concept car di Peugeot arriva a Milano. Guarda, immagina e crea.
Outdoor d’autore

Outdoor d’autore

B&B Italia festeggia i dieci anni della sua collezione Outdoor con nuovi progetti esclusivi firmati da Antonio Citterio che si potranno ammirare al Fuorisalone.