La Sala del Settecento a Palazzo Isolani, epicentro della kermesse
Dino Gavina, protagonista della mostra in scena a Palazzo Pepoli Campogrande - Credits: Margherita Cecchini
Disegno di Achille e Pier Giacomo Castiglioni della poltrona Sanluca, produzione Gavina, 1960
Ex Atelier Corradi - Credits: Ph. Michele Levis
L'ex Ospedale dei Bastardini - Credits: Ph. Pietro Cesari
Maestro, la pergola bioclimatica di Corradi
News

La terza edizione di Bologna Design Week

Non c'è due senza tre. E dopo il successo delle prime edizioni, Bologna Design Week torna con un fitto calendario di eventi tra mostre, talk e incontri, molti dei quali anticiperanno, fin da mercoledì 20 settembre, le giornate dedicate al design, che si svolgeranno dal 26 al 30 settembre a Bologna.

La rassegna si terrà in concomitanza con Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, quest’anno in qualità di partner.

«L’obiettivo è riunire e valorizzare le eccellenze culturali, produttive, distributive e creative del territorio e non solo, coinvolgendo showroom, aziende, studi di architettura, gallerie d’arte, musei e università, in un sistema integrato di comunicazione che permetta l’attivazione di sinergie tra industria, cultura e creatività», spiegano gli organizzatori.

Bologna Design Week 2017: il programma

Epicentro dell'appuntamento bolognese sarà Palazzo Isolani, che quest’anno ospiterà all'interno delle sale settecentesche una selezione di aziende di designfra cui Molteni&C|Dada, Vitra, Valmori, Vetreria Bazzanese, Arkeo Industriale e Tecnotelai - con allestimenti inediti, una selezione di designer, mentre nel cortile esterno la progettazione sarà a cura dell’azienda Corradi outdoor living space, che proporrà in anteprima la pergola bioclimatica Maestro.

Altro punto di rilievo sarà l'ex Ospedale dei Bastardini, che accoglierà una serie di scenografici allestimenti di brand – tra cui Paolo Castelli S.p.A., Geberit, Ricchetti Group, Ornamenta Gamma Due – mentre nella corte sarà presente il BDW Cocktail bar Good Vibes

Tra gli appuntamenti da iniziare a segnare in calendario, l'opening di mercoledì 20 settembre presso Palazzo Pepoli Campogrande dell’esposizione Scatto Libero. Dino Gavina dieci, a cura di Elena Brigi e Daniele Vincenzi e sostenuta dal Gruppo HERA: un omaggio all’imprenditore e designer scomparso dieci anni fa.

In attesa del calendario definitivo, qui tutte le anticipazioni della terza edizione di Bologna Design Week.

Products
L'arte della decorazione: le novità accessori
Branded Channel
L’arte del tatuaggio, tra 3D e design
You may also like
Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Gli organizzatori fanno sapere che l’edizione 2018 non si terrà, ma in compenso ci sarà un’altra novità
Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Artigianalità made in Italy e design giapponese: la storica azienda fondata nel 1921 rinnova il sodalizio con l’architetto giapponese
Nendo ripensa la zip per YKK

Nendo ripensa la zip per YKK

La pratica chiusura che sostituisce i bottoni declinata in cinque nuovi design per YKK, la società giapponese che la produce dal 1934
Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Pietra grezza, legno di abete povero e cemento a vista sono i materiali protagonisti di questa villa isolata che, dalle colline liguri, si affaccia su un paesaggio marino mozzafiato
Una sauna galleggiante, in Svezia

Una sauna galleggiante, in Svezia

A firmarla è lo studio di progettazione milanese Small Architecture Workshop. Siamo ad Åmot, circa tre ore a nord di Stoccolma, nel cuore della foresta svedese
I vincitori della Targa Bonetto 2017

I vincitori della Targa Bonetto 2017

Ecco come è andata la 22esima edizione del concorso che premia i migliori designer in erba