Credits: Vitra
Credits: Vitra
Credits: Vitra
Credits: Vitra
Credits: Vitra
Credits: Vitra
Credits: Vitra
News

Perché scegliere un originale?

II mercato dei falsi non insidia soltanto l’industria della moda, anche l’universo del design ne è largamente colpito, e a farne le spese sono soprattutto i cosiddetti classici. Ma perché scegliere un originale? Questo è il punto di partenza della mostra promossa da Vitra che apre i battenti in concomitanza con la Bologna Design Week, dal 26 al 30 settembre, nella Sala dei Senatori di Palazzo Isola.

L’esposizione L’originale è Vitra affronta il tema passando in rassegna una selezione di pezzi nati dalla collaborazione tra i designer e il produttore svizzero: dalla Panton Chair progettata nel 1959 da Verner Panton alla Lounge Chair & Ottoman di Charles & Ray Eames disegnata nel 1956, fino ai pezzi più recenti come la Belleville Chair disegnata da Ronan & Erwan Bouroullec e la All Plastic disegnata da Jasper Morrison nel 2016.

«Insieme al produttore, i designer dedicano tempo, competenza e artigianalità allo sviluppo e al lancio di nuovi prodotti», racconta Nora Fehlbaum, amministratore delegato di Vitra. «Concepiscono oggetti che sono molto più di semplici cose – è qui che risiede il loro talento speciale. Il loro obiettivo è progettare un prodotto che non sia solo bello esteticamente ma crei anche un’esperienza unica per l’utente. Anche altri aspetti, quali la sostenibilità e la longevità, sono parte integrante del processo di progettazione. Tutti questi fattori esaltano l'aspetto e aumentano il valore dei prodotti man mano che passa il tempo. Gli originali non invecchiano: col tempo diventano ancora più belli».

E dunque, perché scegliere un prodotto non contraffatto? Un originale non è soltanto estetica è funzionalità, c’è dell’altro. Il mercato dei falsi si sottrae al lavoro che sta a monte, alla ricerca e al rischio imprenditoriale, senza contare la bassa qualità del prodotto che produce. Infine, c'è da tenere a mente che, tra le altre cose, il produttore di un originale offre servizi di riparazione, pezzi di ricambio e spesso lunghi periodi di garanzia.

Products
Innovazione e design: 15 elettrodomestici (grandi) da comprare oggi
News
La quinta edizione di Milano Design Film Festival: occhi sul progetto
You may also like
Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Gli organizzatori fanno sapere che l’edizione 2018 non si terrà, ma in compenso ci sarà un’altra novità
Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Artigianalità made in Italy e design giapponese: la storica azienda fondata nel 1921 rinnova il sodalizio con l’architetto giapponese
Nendo ripensa la zip per YKK

Nendo ripensa la zip per YKK

La pratica chiusura che sostituisce i bottoni declinata in cinque nuovi design per YKK, la società giapponese che la produce dal 1934
Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Pietra grezza, legno di abete povero e cemento a vista sono i materiali protagonisti di questa villa isolata che, dalle colline liguri, si affaccia su un paesaggio marino mozzafiato
Una sauna galleggiante, in Svezia

Una sauna galleggiante, in Svezia

A firmarla è lo studio di progettazione milanese Small Architecture Workshop. Siamo ad Åmot, circa tre ore a nord di Stoccolma, nel cuore della foresta svedese
I vincitori della Targa Bonetto 2017

I vincitori della Targa Bonetto 2017

Ecco come è andata la 22esima edizione del concorso che premia i migliori designer in erba