Emisfero - Credits: Icone Luce
Caneletto - Credits: Icone Luce
Arbor - Credits: Icone Luce
Reverse - Credits: Icone Luce
Tecla - Credits: Icone Luce
Duetto - Credits: Icone Luce
News

Giulio Cappellini alla guida di Icone Luce

«Il mio intervento sarà a 360° gradi, toccando tutti gli aspetti relativi alla comunicazione e alla progettazione dei prodotti, che cresceranno grazie anche alla collaborazione con nuovi designer». A parlare è Giulio Cappellini, nuovo Art Director di Icone Luce, azienda italiana specializzata nell’illuminazione fondata nel 1970 da Giuseppe Pagnoncelli a Brembate, in provincia di Bergamo.

«La qualità e le capacità tecniche di Icone luce sono di altissimo livello e questo renderà più facile elaborare nuove idee e nuovi concept», prosegue Cappellini, che punterà alla valorizzazione di un brand con un catalogo di alto livello qualitativo mostrandolo a un numero sempre maggiore di architetti e progettisti.

Icone Luce muove i primi passi nel 1973 ma è nel 1985 che avviene il salto di qualità con l’apertura verso i mercati internazionali, fino ad arrivare al 2007 con l’inaugurazione di Icone, marchio dedicato alla progettazione e produzione di articoli di alta gamma. 

Oggi le sfide sono molteplici, conclude Cappellini: «Per compier un ulteriore upgrade si deve puntare quindi proprio sulla comunicazione, sull’internazionalizzazione, sulla consapevolezza di avere un prodotto d’eccellenza che nulla ha da invidiare a quelli di altri brand di livello internazionale».

Places
Piste da bowling vintage
News
Konstantin Grcic: il mestiere del designer
You may also like
Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Gli organizzatori fanno sapere che l’edizione 2018 non si terrà, ma in compenso ci sarà un’altra novità
Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Artigianalità made in Italy e design giapponese: la storica azienda fondata nel 1921 rinnova il sodalizio con l’architetto giapponese
Nendo ripensa la zip per YKK

Nendo ripensa la zip per YKK

La pratica chiusura che sostituisce i bottoni declinata in cinque nuovi design per YKK, la società giapponese che la produce dal 1934
Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Pietra grezza, legno di abete povero e cemento a vista sono i materiali protagonisti di questa villa isolata che, dalle colline liguri, si affaccia su un paesaggio marino mozzafiato
Una sauna galleggiante, in Svezia

Una sauna galleggiante, in Svezia

A firmarla è lo studio di progettazione milanese Small Architecture Workshop. Siamo ad Åmot, circa tre ore a nord di Stoccolma, nel cuore della foresta svedese
I vincitori della Targa Bonetto 2017

I vincitori della Targa Bonetto 2017

Ecco come è andata la 22esima edizione del concorso che premia i migliori designer in erba