Serigrafia per l'ANPI, 1980 - Credits: Massimo Dolcini
A sinistra, L'abito della rivoluzione, 1987; A destra, I Concerti delle ventuno, 1988 - Credits: Massimo Dolcini
Prosa, 1997 - Credits: Massimo Dolcini
Riminicinema, 1989 - Credits: Massimo Dolcini
Le cocce dei Sibillini, 2003 - Credits: Massimo Dolcini
A sinistra, L'acqua è poca, non sprecarla; a destra, Camminata della pace, 1980 - Credits: Massimo Dolcini
A sinistra, Idee Vuoto Potere; a destra, Il gusto dei contemporanei, 1983 - Credits: Massimo Dolcini
A sinistra, Da soli si muore; a destra, Ginnastica per anziani - Credits: Massimo Dolcini
News

L’arte grafica secondo Massimo Dolcini

Dopo il debutto a Fano nel 2015, arriva a Sondrio la mostra dedicata a Massimo Dolcini, protagonista della storia della grafica e della comunicazione italiana.

Ospitata negli spazi di Palazzo Sertoli e del MVSA Museo Valtellinese di Storia e Arte, si intitola Grafica per una cittadinanza consapevole ed è aperta fino al prossimo 7 ottobre.

Il percorso espositivo si concentra su una tematica particolarmente cara a Massimo Dolcini, la grafica nell’ambito della comunicazione politica e sociale. E in particolar modo sul concetto di “grafica di pubblica utilità", ovvero al servizio degli utenti, dei cittadini.

Con la curatela di Mario Piazza, la direzione di Cristina Quadrio Curzio e Leo Guerra, la mostra rievoca l’attualità dell’esperienza a Pesaro di Massimo Dolcini, che nel 1971 viene incaricato della comunicazione del Comune, mettendo a fuoco l’immaginario dell’artista e mostrandone la profondità di pensiero.

L’esposizione presenta Dolcini in modo accurato e puntuale, mettendo l'accento sulla sua poliedrica figura: grafico, progettista, fotografo, disegnatore, ceramista, imprenditore, didatta, gastronomo, operatore culturale, manager, appassionato uomo civile e artista.

Places
Airbnb: vacanze nel segno del design
Storytelling
Studio Visit: Pauline Deltour
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Photo Week, la seconda edizione

Milano Photo Week, la seconda edizione

Ecco il programma della settimana meneghina dedicata alla fotografia, in programma dal 4 al 10 giugno
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne