Michele De Lucchi, Catasta 408, 2017 - Credits: Ph. Tom Vack
Michele De Lucchi, Catasta 410, 2017 - Credits: Ph. Tom Vack
Michele De Lucchi, Senza titolo, 2017
Michele De Lucchi, Senza titolo, 2017
Michele De Lucchi - Credits: Ph. Giovanni Gastel
News

Michele De Lucchi in mostra a Milano

La nuova mostra di Michele De Lucchi a Milano, ospitata presso la Galleria Antonia Jannone, si intitola Cataste e presenta una selezione di sculture inedite e opere su carta che affrontano una molteplicità di temi cari all’architetto ferrarese: la natura, la semplicità, il costruire, raccogliere, preservare, curare, ordinare, prendere e dare forma.

L’esposizione sarà visitabile dal 13 novembre al 12 gennaio e presenterà dieci sculture in legno di noce e una selezione di disegni su carta realizzati nel corso del 2017. Le cataste consistono in fabbricati semplici, necessari e inaccessibili, che diventano simboli di un costruire antico e propongono una riflessione sui valori estetici e funzionali di oggi.

Spiega Michele De Lucchi: «Lasciatemi per un attimo idealizzare il concetto di catasta. Sono proprio degli altari alla natura e ai boschi. La parola “catasta” poi è di per sé una poesia, per il legno di cui è fatta, per quello che evoca e, nella lingua italiana, per il suono della parola stessa. So bene che non sempre sono belle e curate e spesso sono un oltraggio all’ambiente e al paesaggio. Ma qualche volta le cataste sono vere e proprie costruzioni, piccole casette o vere cattedrali con grandi tetti che le coprono, tenendo insieme i tozzetti e riparando dalla pioggia e dalla neve».

Products
Biciclette minimal dal nord Europa
Products
Regali di Natale hi-tech
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Photo Week, la seconda edizione

Milano Photo Week, la seconda edizione

Ecco il programma della settimana meneghina dedicata alla fotografia, in programma dal 4 al 10 giugno
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne