Annarita Serra - Credits: La Triennale di Milano
Marcello Morandini - Credits: La Triennale di Milano
Fred Stonehouse - Credits: La Triennale di Milano
Di Virgilio e Veneziano - Credits: La Triennale di Milano
Cromer JJ - Credits: La Triennale di Milano
Markus Benesch - Credits: La Triennale di Milano
Andy Fluon - Credits: La Triennale di Milano
Antonio Marras - Credits: La Triennale di Milano
Dorfles Gillo - Credits: La Triennale di Milano
Dario Fo - Credits: La Triennale di Milano
Michele De Lucchi - Credits: La Triennale di Milano
Massimo Giacon - Credits: La Triennale di Milano
Alessandro Mendini - Credits: La Triennale di Milano
Rehm Ulrike - Credits: La Triennale di Milano
Mimmo Paladino - Credits: La Triennale di Milano
Patricia Urquiola - Credits: La Triennale di Milano
Aldo Cibic - Credits: La Triennale di Milano
News

Alla Triennale le mani della solidarietà

Si intitola Normali Meraviglie. La Mano la nuova mostra che dal 4 novembre al 4 dicembre approderà alla Triennale di Milano, con la curatela di Alessandro Guerriero e Alessandra Zucchi.

Un percorso espositivo a più voci dove autori internazionali si confrontano interpretando la Mano disegnata dall’artista Mimmo Paladino, il cui disegno è stato donato alla Fondazione Sacra Famiglia e riprodotto in 54 sculture alte 50 cm dagli ospiti del laboratorio di ceramica dell’ente, attivo nel sostegno a persone con disabilità complesse.

I curatori hanno coinvolto 53 artisti e designer italiani e stranieri di fama internazionale come Michele De Lucchi, Alessandro Mendini, Aldo Cibic, Patricia Urquiola, Marco Zanuso Jr e Antonio Marras, chiedendo loro di rielaborare, reinventare e rivestire queste sculture con disegni, dipinti, oggetti.

A conclusione del progetto espositivo, sabato 3 dicembre si terrà una speciale cena di beneficenza e le Mani verranno assegnate con una lotteria a chi avrà acquistato i relativi biglietti (per informazioni: [email protected] - T +39 02 87286581). Il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Sacra Famiglia per lo sviluppo e il sostegno dei laboratori occupazionali promossi, affiancando ad attività assistenziali, sanitarie e riabilitative, interventi abilitativi e di socializzazione.

Places
Vino e design: Cantina Bulgari
Products
La Eames Lounge Chair in edizione limitata
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Photo Week, la seconda edizione

Milano Photo Week, la seconda edizione

Ecco il programma della settimana meneghina dedicata alla fotografia, in programma dal 4 al 10 giugno
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne