Credits: Piscine Castiglione
Credits: Piscine Castiglione
Credits: Piscine Castiglione
Credits: Piscine Castiglione
News

Piscine Made in Italy alle Olimpiadi di Rio

Il made in Italy sbarca a Rio de Janeiro in occasione delle Olimpiadi 2016.

Proprio così, Piscine Castiglioni è protagonista della rassegna sportiva con 18 vasche, tra cui le piscine che ospiteranno le competizioni acquatiche.

L’azienda italiana ha fornito 2 piscine da 50 metri destinate al “Parque des Atletas”, che saranno utilizzate in fase di allenamento, una piscina da 50 metri in cui si terranno tutte le gare di nuoto e pallanuoto, e una piscina dedicata al riscaldamento degli atleti nell’Estadio Olimpico de Desportos Aquaticos.

Ma non è tutto, sono state installate altre due vasche, tra cui quella da 50 metri per le fasi di riscaldamento e le gare di nuoto sincronizzato nel Centro Aquatico Maria Lenk.

Le gare e le finali di nuoto e pallanuoto di questo importante evento mondiale si terranno in piscine Myrtha, fiore all’occhiello dell’azienda, con tecnologia esclusiva e brevettata, caratterizzata da un sistema modulare basato sull’utilizzo di pannelli in acciaio inox.

Non è la prima volta che Piscine Castiglioni partecipa a una kermesse sportiva di questo tipo: si tratta della quarta collaborazione nell’ambito dei Giochi Olimpici, che arriva subito dopo Atlanta (1996), Pechino (2008) e Londra (2012).

Roberto Colletto, Amministratore Delegato di Piscine Castiglioni, ha commentato: «Sapere che i più grandi nuotatori del mondo gareggeranno nelle vasche di Piscine Castiglione ci riempie di orgoglio ed è ancora una volta la dimostrazione che il know how e le competenze maturate in oltre 50 anni di storia hanno portato la nostra azienda a diventare punto di riferimento per le grandi competizioni di nuoto a livello internazionale».

Places
Rio de Janeiro: 4 lounge bar da non perdere
Products
Pouf di design: i protagonisti del living
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne
Luigi Ghirri. Il paesaggio dell

Luigi Ghirri. Il paesaggio dell'architettura

La Triennale di Milano omaggia il celebre fotografo emiliano mettendo in luce l'importanza della sua opera nell'ambito dell'architettura. Dal 25 maggio al 26 agosto
La seconda edizione di Milano Arch Week

La seconda edizione di Milano Arch Week

Una settimana di dibattiti, incontri, eventi e mostre sul futuro delle città. Da mercoledì 23 a domenica 27 maggio, ecco il programma
Il nuovo flagship store Molteni a Manhattan, firmato Vincent Van Duysen

Il nuovo flagship store Molteni a Manhattan, firmato Vincent Van Duysen

Si trova al 160 di Madison Avenue, nel cuore del NoMad Design District, ed è il primo al mondo a riunire i tre brand del Gruppo: Molteni&C, Dada, e UniFor