Piero Fornasetti mentre disegna nella vasca da bagno - Credits: Fornasetti
Piatti “Tema e Variazioni”. Porcellana. Dai primi anni ’50 ai giorni nostri - Credits: Fornasetti
Sedia Fornasetti “Lux Gstaad”. Legno. Stampato, laccato e dipinto a mano. 2009 - Credits: Fornasetti
Cassettiera Fornasetti “Palladiana”. Legno e ottone. Stampato e laccato a mano. 1951 - Credits: Fornasetti
“Arlecchino”. Tempera su carta. Piero Fornasetti, 1939 - Credits: Fornasetti
Paravento Fornasetti “Scaletta”. Legno. Stampato e laccato a mano. 1955 - Credits: Fornasetti
Piano tavolo Fornasetti “Tavola apparecchiata”. Legno. Stampato, laccato e dipinto a mano. Anni ‘50 - Credits: Fornasetti
Specchio Fornasetti “Optical”. Legno e quattro specchi convessi. Stampato e laccato a mano - Credits: Fornasetti
Piero Fornasetti con il suo vassoio “Braccio con moneta” - Credits: Fornasetti
Portacarta Fornasetti “Mani”. Metallo. Stampato, laccato e dipinto a mano. Bordo in ottone. Anni ’50 - Credits: Fornasetti
Dalla serie “Autoritratti”, Piero Fornasetti 1941 – 1954. China su carta - Credits: Fornasetti
Poltrona “Entomologia” dalla collezione “Baciamano” disegnata da Nigel Coates e Barnaba Fornasetti, 2014 - Credits: Fornasetti
Portaombrelli Fornasetti trompe l’oeil “Afgano”. Metallo. Stampato, laccato e dipinto a mano. Anni ‘50 - Credits: Fornasetti
Scrivania Fornasetti “Biglietti da visita”. Legno. stampato, laccato e dipinto a mano. Primi anni ‘50 - Credits: Fornasetti
Sedia boomerang Fornasetti “Leopardo”. Legno, stampato, laccato e dipinto a mano. Primi anni ’50 - Credits: Fornasetti
Trumeau Fornasetti “Architettura”. Legno e ottone. Stampato e laccato a mano. 1953 - Credits: Fornasetti
“Italia che vola” disegno per foulard. Primi anni ‘50 - Credits: Fornasetti
Vassoio Fornasetti “Profilo”. Legno. Stampato e laccato a mano. Primi anni ’50 - Credits: Fornasetti
News

Il design di Piero Fornasetti approda in Corea

Si intitola Fornasetti Practical Madness la mostra che vede per la prima volta protagonista il design di Piero Fornasetti in Corea presso gli spazi del Dongdaemun Design Plaza di Seoul, fino al prossimo 19 marzo.

L'esposizione mette insieme oltre 1300 pezzi provenienti per lo più dallo straordinario archivio Fornasetti a Milano curato dal figlio Barnaba. Dal debutto dell'artista come pittore al suo laboratorio di incisione di libri d'artista, alla sua stretta collaborazione con Gio Ponti a partire dagli anni Quaranta fino agli anni Settanta e Ottanta, i più duri, anni in cui Piero morì, fino ad arrivare alle opere contemporanee e recenti create da Barnaba.

Promossa dal Triennale Design Museum, la mostra è strutturata in diverse sezioni e si configura come un’estensione del percorso narrativo avviato nel 2013 con l’esposizione dal titolo Piero Fornasetti. Cento anni di Follia Pratica, presentata a Milano nel 2013 in occasione del centenario della nascita di Piero Fornasetti e nel 2015 spostata con grande successo a Parigi negli spazi del Musée des Arts Décoratifs.

Products
BeoPlay M5, musica a 360 gradi
Products
Pop, la nuova instant camera targata Polaroid
You may also like
Tutti gli effetti speciali del legno

Tutti gli effetti speciali del legno

Il tocco di stile per ogni ambiente passa dalla nuova linea Wood Design 2017 lanciata da Ilva Vernici per Legno: colore, innovazione e carattere.
Venice, oggetti preziosi e raffinati

Venice, oggetti preziosi e raffinati

La Linea Venice di Guzzini declina il concetto di prezioso quotidiano con un decoro trasparente su trasparente, che esalta la brillantezza dei materiali.
Lo stile in punta di piedi

Lo stile in punta di piedi

Un nuovo logo per Besana Moquette, per dire al mondo che l’innovazione e la tradizione si intrecciano solo se nel filo c’è anche la passione.
Stokke: è da bambini la sedia dei record

Stokke: è da bambini la sedia dei record

La sedia che cresce con i bimbi ha conquistato il mondo diventando un simbolo del design nordico per semplicità e funzionalità.
L

L'architettura della mente illustrata da Federico Babina

La nuova serie illustrata dell’architetto e illustratore Federico Babina indaga il rapporto tra creatività e psicopatologia
Il nuovo Barceló Torre de Madrid Hotel firmato Jaime Hayon

Il nuovo Barceló Torre de Madrid Hotel firmato Jaime Hayon

Un omaggio alla cultura, all'arte e alle tradizioni spagnole ospitato all’interno di uno dei simboli della capitale spagnola