Credits: Thonet
Credits: Thonet
Credits: Thonet
Credits: Thonet
Credits: Thonet
Credits: Thonet
Credits: Thonet
Credits: Thonet
Credits: Thonet
News

Un pop up café firmato Thonet nel cuore di Vienna

Nel nuovo pop up cafè di Vienna firmato Thonet si possono gustare snack e specialità a base di caffè.

Lo spazio, che da mercoledì 29 giugno aprirà ufficialmente i battenti, sarà ospitato per un periodo limitato di un anno nei locali della storica Posta, un edificio esteso su oltre 35mila metri quadri in pieno centro città.

Un angolo dove godere di un po’ di relax seduti al tavolo di legno 1404 firmato Stefan Diez e ai tavoli da bar 1123 di James Irvine, con le accoglienti sedie in legno curvato o in tubolare d’acciaio in abbinamento.

Il pop up cafè si estende anche all’aperto sfruttando il cortile interno, tra i nuovi pezzi della collezione outdoor Thonet All Seasons. Ad animare lo showroom adiacente, invece, è un'ampia selezione di design che comprende il nuovo tavolo 1060 in legno curvato di Jorre van Ast e il tavolo d’appoggio 1025 di James Van Vossel, presentato lo scorso aprile durante l'ultima edizione del Salone del Mobile di Milano.

Alle nuove serie lounge S 830, S 650, 860 e 2000 si accompagnano la poltrona a orecchioni 808, la classica poltrona lounge S 35 di Marcel Breuer di epoca Bauhaus e l’iconica sedia a dondolo S 826. E a rendere l’atmosfera ancora più gradevole contribuiscono le lampade LUM e KUULA di Thonet.

Thonet pop up cafè, tra arte e design

Ma non solo, gli spazi del pop up cafè sono pensati anche per allestire mostre a tema, conferenze e festival fino all’estate 2017. Al termine di questa data, l’ex sede centrale della Posta austriaca lascerà il posto ad appartamenti di prestigio, un albergo, corti interne con spazi verdi, gallerie e negozi.

Products
Tutte le forme del marmo: 10 oggetti di design
Products
Cinque accessori da viaggio nel segno del design
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne
Luigi Ghirri. Il paesaggio dell

Luigi Ghirri. Il paesaggio dell'architettura

La Triennale di Milano omaggia il celebre fotografo emiliano mettendo in luce l'importanza della sua opera nell'ambito dell'architettura. Dal 25 maggio al 26 agosto