Credits: SPRINT
Witty Kiwi 1999 - Credits: Witty Kiwi
Diorama Editions - Panorama 1 - Credits: Courtesy of Diorama Editions
NOTHING TO LOSE by Nobody’s Business, video still
XHIBITION_LGGSB Billion Balances, LGG$B (Gaia Vincensini, Loren Kagny, Giulia Essyad, Sabrina Röthlisberger), a cura di IDIOLETTA (Mattia Capelletti, Costanza Candeloro) - Credits: Istituto Svizzero e Marsèll
Billion Balances, LGG$B (Gaia Vincensini, Loren Kagny, Giulia Essyad, Sabrina Röthlisberger), a cura di IDIOLETTA (Mattia Capelletti, Costanza Candeloro) - Credits: Istituto Svizzero e Marsèll
BLADE BANNER by Natália Trejbalová, another better Here&Now - Credits: BLADE BANNER _\|/_ SPRINT
News

SPRINT, il salone dedicato all’editoria indipendente e d’artista

I progetti più interessanti e duraturi spesso nascono da un’idea semplice, brillante, che solo grazie a passione e costanza possono diventare grandi. È il caso di SPRINT, ormai un appuntamento fisso per gli amanti del libro d’autore (e non solo).

SPRINT, rassegna internazionale dedicata all’editoria indipendente e d’artista che si tiene dal 25 al 27 novembre a Milano, è da qualche anno la prova tangibile che questa editoria “alternativa”, realizzata con budget ristretti, ma capacità di sperimentare ed esprimersi tramite forme e linguaggi innovativi, non è in crisi, anzi! Ha un suo pubblico sempre più esigente e in forte crescita.

Dall’osservazione di questa tendenza l ’associazione non-profit O’ ha deciso, quattro anni fa, di aprire le porte della sua galleria nel cuore del quartiere Isola al mondo della ricerca editoriale, affidando la curatela della rassegna e la ricerca costante di nuove realtà indipendenti (nazionali e internazionali) all’artista Dafne Boggeri.

Gli spazi di O’ in via Pastrengo sono diventati un vero e proprio punto di riferimento per chi è alla ricerca di pubblicazioni di arte contemporanea, fotografia, architettura. E ancora, riviste di grafica, nuovi media, fanzine e progetti di sensibilizzazione sociale. Uno scenario eterogeneo accomunato dalla passione di trasferire idee su un supporto che, in controtendenza rispetto a tempi e pensiero dominante, pare proprio non stia per scomparire: il libro, ormai vero feticcio.

Dafne e O’ sembrano averlo capito bene, perciò alla fiera non-profit dedicata alle edizioni indipendenti (via Pastrengo 12 – sabato 26 e domenica 27 dalle 13.00 alle 20.00) si affiancano talk, performance, workshop e conferenze che ve rtono sul tema libro, appunto, e che coinvolgono l’intero quartiere con una costellazione di eventi. Tra i tanti che si alternano nella tre giorni, vale la pena segnalare la mostra Billion Balances del collettivo svizzero LGGSB (che affronta tematiche legate al femminismo, all'ecologia, al post-colonialismo) a cura di IDIOLETTA (piattaforma di divulgazione della poesia americana di Mattia Capelletti e Costanza Candeloro) con la quale si inaugura l’edizione di SPRINT 2016 nello spazio Agalma, via Confalonieri, 36; la rassegna Blade Banner (nello spazio di La Isla Bonita @ Ostrakon, Via Pastrengo, 15 – sabato 26 e domenica 27 dalle 13 alle 19) che accompagna SPRINT dalla prima edizione invitando artisti a definire, nel formato banner (100x100 cm), un frammento ideale del loro universo visivo (tra i contributor di quest’anno Chiara Fumai, Diego Marcon e Jacopo Miliani); il Fundraising Party al KO Club , sabato 26 dalle 23.00 in Via Resegone, 1. E ancora, il workshop Risograph diretto da Pierrick Brégeon e Clément Rouzaud (ospitato da ATTO, studio di design e comunicazione, con l’artista Elena Radice), il talk di Alessandro Bava (fondatore de lla zine sull’ecologia Ecocore), la performance di Gilda Manfring.

Un programma denso dove conoscere autori che, in maniera critica e indipendente, portano avanti la passione per il racconto (su carta) facendone una vera professione.

Products
The Cabin Trolley, la valigia intelligente con GPS integrato
Places
Aarhus, tre tappe tra design e architettura
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Photo Week, la seconda edizione

Milano Photo Week, la seconda edizione

Ecco il programma della settimana meneghina dedicata alla fotografia, in programma dal 4 al 10 giugno
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne