News

Una partita a tennis, in chiesa

Campo arancione, rete, palline gialle, racchette e addirittura un coach. Entrare negli spazi dell’ex chiesa di San Paolo Converso, nel cuore di Milano, equivale a essere catapultati in un'altra dimensione, dove il protagonista è un campo da tennis che interrompe l’architettura cinquecentesca.

È l’ultima opera dell’artista newyorkese Asad Raza, dal titolo Untitled (Plot for Dialogue), che ha letteralmente trasformato la chiesa sconsacrata all'incrocio fra corso Italia e piazza Sant'Eufemia in un campo da gioco a tutti gli effetti.

Proprio così, ma niente tribune: ai margini del campo sfilano statue e affreschi raffiguranti la conversione, il battesimo, il miracolo e il martirio di San Paolo Apostolo.

Più che spettori, i visitatori sono invitati a prendere parte dell’opera con un ruolo attivo: secondo l’artista, il passaggio della pallina da tennis da un lato all’altro del campo è in grado di rilassare e produrre una bellezza meditativa.

Classe 1974, Asad Raza è un grande appassionato di tennis, che con questa installazione suggerisce una riflessione sulla necessità delle attività ricreative in una società fondata sul lavoro. E se l’esperienza sportiva non è abbastanza, c’è anche la possibilità sorseggiare un buon tè freddo al gelsomino. Fino al prossimo 16 dicembre.

News
L’Etna a Milano
News
Luci d’artista sul grattacielo Intesa Sanpaolo a Torino
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne
Luigi Ghirri. Il paesaggio dell

Luigi Ghirri. Il paesaggio dell'architettura

La Triennale di Milano omaggia il celebre fotografo emiliano mettendo in luce l'importanza della sua opera nell'ambito dell'architettura. Dal 25 maggio al 26 agosto