The Brutalist Playground«, RIBA, Londra, 2015 - Credits: Ph. Tristan Fewings © RIBA
The Brutalist Playground«, RIBA, Lonndra, 2015 - Credits: Ph. Tristan Fewings © RIBA
The Brutalist Playground«, S1 Artspace, Sheffield, 2016 - Credits: Ph. Alun Bull © RIBA
The Brutalist Playground«, S1 Artspace, Sheffield, 2016 - Credits: Ph. Alun Bull © RIBA
The Brutalist Playground«, S1 Artspace, Sheffield, 2016 - Credits: Ph. Alun Bull © RIBA
The Brutalist Playground«, S1 Artspace, Sheffield, 2016 - Credits: Ph. Alun Bull © RIBA
The Brutalist Playground«, S1 Artspace, Sheffield, 2016 - Credits: Ph. Alun Bull © RIBA
Churchill Gardens Estate, Pimlico, 1978 - Credits: Ph. John Donat - RIBA Library Photographs Collection
Churchill Gardens Estate, Pimlico, 1956 - Credits: Ph. John Maltby - RIBA Library Photographs Collection
News

Brutalismo per divertire

Sbarca al Vitra Design Museumdal 14 gennaio al 16 aprile, la mostra The Brutalist Playground che vede protagonisti il collettivo di architetti Assemble (vincitori del Turner Prize nel 2015) e l’artista australiano Simon Terrill.

Come si intuisce dal titolo si tratta di un progetto ibrido, già presentato a Londra nel 2015, che prevede la creazione di un parco giochi di ispirazione brutalista realizzato prevalentemente in gommapiuma nelle tonalità pastello rosa, blu e verde, attingendo dall’archivio storico del Royal Institute of British Architects (RIBA).

Il percorso consente ai visitatori, adulti ma anche bambini, di immergersi in questi paesaggi sperimentando i linguaggi visivi del Brutalismo, movimento architettonico piuttosto controverso nato in Gran Bretagna nel secondo dopoguerra, recentemente tornato alla ribalta, che ha portato alla nascita di grandi complessi realizzati utilizzando materiali grezzi, cemento in primis, di forte impatto estetico.

News
Le architetture da fiaba di Federico Babina
Places
L’Hotel Nacional di Rio de Janeiro riapre le porte
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne
Luigi Ghirri. Il paesaggio dell

Luigi Ghirri. Il paesaggio dell'architettura

La Triennale di Milano omaggia il celebre fotografo emiliano mettendo in luce l'importanza della sua opera nell'ambito dell'architettura. Dal 25 maggio al 26 agosto