Credits: Fondazione studio museo Vico Magistretti
Credits: Fondazione studio museo Vico Magistretti
Credits: Fondazione studio museo Vico Magistretti
News

Storie di oggetti: raccontare Vico Magistretti

Lo scorso marzo la Fondazione studio museo Vico Magistretti ha invitato cinque fotografi laureati all’ECAL a esaminare altrettanti progetti di Vico Magistretti non più in produzione. Il risultato è Fuori Catalogo, un percoso espositivo visitabile fino al 22 febbraio 2018 dove Maxime Guyon, Quentin Lacombe, Calypso Mahieu, Nicolas Polli e Jean-Vincent Simonet raccontano attraverso le loro immagini una lampada, un tavolo, una libreria e due sedie, in bilico tra passato e presente.

Oggi questa mostra diventa il punto di partenza per un secondo appuntamento: un laboratorio, dal titolo Storie di oggetti, condotto da Marta Ferina, consulente per le attività educative del PAC di Milano e altre istituzioni museali. L’obiettivo dell'iniziativa è raccontare attraverso le fotografie gli oggetti. Si parte con la visita guidata alla mostra Fuori catalogo per mettere a fuoco i prodotti esposti e il loro valore iconico e per comprendere il potenziale comunicativo della fotografia, sia essa pubblicitaria o artistica. Step successivo: scegliere un oggetto tra quelli esposti per realizzare in secondo momento un silent book di sole immagini che racconti in modo nuovo, poetico e narrativo l’oggetto stesso.  Queste nuove storie di oggetti andranno ad allargare il percorso espositivo.

L’appuntamento è in programma per sabato 7 ottobre, dalle 15.00 alle 17:30, ed è aperto a tutti. Il necessario? Una macchina fotografica o semplicemente uno smartphone. Per partecipare è necessario inviare una mail all’indirizzo [email protected].

Products
I vasi minimalisti di Tom Dixon
Products
Volvo celebra il design scandinavo
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne
Luigi Ghirri. Il paesaggio dell

Luigi Ghirri. Il paesaggio dell'architettura

La Triennale di Milano omaggia il celebre fotografo emiliano mettendo in luce l'importanza della sua opera nell'ambito dell'architettura. Dal 25 maggio al 26 agosto
La seconda edizione di Milano Arch Week

La seconda edizione di Milano Arch Week

Una settimana di dibattiti, incontri, eventi e mostre sul futuro delle città. Da mercoledì 23 a domenica 27 maggio, ecco il programma
Il nuovo flagship store Molteni a Manhattan, firmato Vincent Van Duysen

Il nuovo flagship store Molteni a Manhattan, firmato Vincent Van Duysen

Si trova al 160 di Madison Avenue, nel cuore del NoMad Design District, ed è il primo al mondo a riunire i tre brand del Gruppo: Molteni&C, Dada, e UniFor