Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: v
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Credits: Armani/Casa - Ph. Lukas Wassmann
Places

Il nuovo spazio Armani/Casa a Milano

La preview è andata in onda durante la Milano Design Week e lo spazio ha ufficialmente aperto i battenti. Armani/Casa ha trovato negli spazi di Corso Venezia, angolo San Damiano, la sua nuova sede.

Lo showroom, precedentemente occupato da De Padova, tra le altre cose è il flagship store Armani/Casa più grande nel mondo e presenta sedici vetrine e altrettante finestre lungo i due piani superiori della facciata. Qui trova spazio l’intera collezione firmata da Giorgio Armani: «È uno spazio importante, ma non monumentale, che ho immaginato come un atelier, fluido, versatile e in continua evoluzione», ha raccontato lo stilista.

Il nuovo Armani/Casa si articola su quattro piani, dove il platino è il colore dominante. Mobili, lampade, imbottiti e accessori si trovano al piano terra; accessori, carta da parati e tessuti sono collocati al piano mezzanino; il primo piano presenta la collezione continuativa dove le limited edition si affiancano ai pezzi iconici. Infine, al piano interrato trovano spazio i prodotti tecnici: le cucine con tutti gli accessori e i bagni con i relativi rivestimenti e gli arredi tessili.

Per celebrare l’evento, in occasione dell’opening night, Armani/Casa ha coinvolto il fotografo svizzero Lukas Wassmann, che nel corso della serata ha immortalato gli ospiti, gli spazi e i pezzi della nuova collezione esposti. Il risultato è un racconto per immagini di forte impatto visivo che, scatto dopo scatto, si sviluppa attraverso uno storytelling non convenzionale fatto di luci e ombre nette che rivelano la nuova sede milanese di Armani/Casa.

Milano Design Week
I nuovi tavoli presentati al Salone del Mobile 2017
Products
MA770: lo speaker in calcestruzzo di Master & Dynamic
You may also like
Outdoor d’autore

Outdoor d’autore

B&B Italia festeggia i dieci anni della sua collezione Outdoor con nuovi progetti esclusivi firmati da Antonio Citterio che si potranno ammirare al Fuorisalone.
Di.Big, la porta blindata che coniuga sicurezza e design anche nelle grandi aperture

Di.Big, la porta blindata che coniuga sicurezza e design anche nelle grandi aperture

DI.BI. Group ha lanciata una porta blindata che garantisce massima sicurezza per la tua casa e una ricerca sui materiali
Leggeri come nuvole

Leggeri come nuvole

Relax, concentrazione, sviluppo dell'energia creativa: la nuova frontiera del corporate wellness è Nu Rèlax® & Zerobody® di Starpool.
Un appartamento a Parc Monceau, nel cuore di Parigi

Un appartamento a Parc Monceau, nel cuore di Parigi

Charlotte Macaux Perelman ha firmato il progetto di una casa che rispecchia il suo rigore e la sua estrema attenzione a materiali e dettagli. Che siano ceramiche d’autore o ceste recuperate in un mercatino a Panama
Bijoy Jain ospite da ASSAB ONE

Bijoy Jain ospite da ASSAB ONE

Domenica 7 maggio a Milano, una lecture aperta al pubblico con l'architetto fondatore di Studio Mumbai
Se l

Se l'amore (trino) è arte: Jean Cocteau a Villa Noailles

Una mostra ripercorre l'intensa storia di amicizia e complicità tra l'artista francese e la coppia di mecenati Charles e Marie-Laure de Noailles. Tra fotografie, disegni e poesie