Ellsworth Kelly, Austin - Credits: ©Ellsworth Kelly Foundation Photo courtesy Blanton Museum of Art, The University of Texas at Austin
Places

Se la pittura si trasforma in architettura: Austin di Ellsworth Kelly

Non era stata ancora inaugurata e qualcuno l'aveva già paragonata alla Chapelle du Saint-Marie du Rosaire, realizzata da Henri Matisse tra il 1949 e il 1951 in Provenza, e alla Cappella Rothko a Houston, luogo di culto aperto a tutte le religioni del mondo che contiene quattordici dipinti dell'artista americano Mark Rothko.

E in effetti, il paragone potrebbe essere calzante: Austin è l'opera più imponente - e la prima architettura in assoluto - mai realizzata dal pittore Ellsworth Kelly, tra i maggiori esponenti dell'Espressionismo Astratto americano e della corrente dell'Hard Edge Painting. Un'architettura che l'artista progettò poco prima di morire, nel 2015, e che è stata ultimata nel febbraio 2018 grazie a una campagna di fundraising lanciata dal Blanton Museum of Art di Austin, in Texas.

Pensato "senza un intento religioso", come tenne a precisare Kelly, l'edificio è dedicato alla gioia di vivere e la bellezza della vita. Qui si viene per meditare, per immergersi nel silenzio e per contemplare i giochi di luce creati dalle vetrate colorate. Sviluppata su una superficie di circa 250 mq, Austin è realizzata in cemento armato ed è stata posizionata all'interno del giardino del museo. Si può dire che traduca in architettura la ricerca artistica di Kelly: le vetrate colorate raccontano i suoi esperimenti con la griglia cromatica, mentre le sculture all'interno dell'edificio la sua passione per le forme totemiche.

L'apertura dell'edificio (il 18 febbraio 2018) è stata accompagnata dall'inaugurazione della mostra Form into Spirit: Ellsworth Kelly’s Austin, che contestualizza l'opera architettonica raccontando l'intera carriera dell'artista.

Ellsworth Kelly, Austin - Credits: ©Ellsworth Kelly Foundation Photo courtesy Blanton Museum of Art, The University of Texas at Austin
Ellsworth Kelly, Austin - Credits: ©Ellsworth Kelly Foundation Photo courtesy Blanton Museum of Art, The University of Texas at Austin
Ellsworth Kelly, Austin - Credits: ©Ellsworth Kelly Foundation Photo courtesy Blanton Museum of Art, The University of Texas at Austin
Ellsworth Kelly, Austin - Credits: ©Ellsworth Kelly Foundation Photo courtesy Blanton Museum of Art, The University of Texas at Austin
Ellsworth Kelly, Austin - Credits: ©Ellsworth Kelly Foundation Photo courtesy Blanton Museum of Art, The University of Texas at Austin
Ellsworth Kelly, Austin - Credits: ©Ellsworth Kelly Foundation Photo courtesy Blanton Museum of Art, The University of Texas at Austin
Ellsworth Kelly, Austin - Credits: ©Ellsworth Kelly Foundation Photo courtesy Blanton Museum of Art, The University of Texas at Austin
News
Frank Lloyd Wright in mostra a Torino

Milano Design Week
La terza edizione di Tortona Rocks
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Get back in shape

Get back in shape

Tra moda e design, il servizio fotografico di Moos-Tang, Chiara Spennato ed Elisa Musso per Icon Design
Instax Square SQ6, la nuova fotocamera istantanea di Fujifilm

Instax Square SQ6, la nuova fotocamera istantanea di Fujifilm

Dal design semplice e lineare, è concepita per gli amanti del formato quadrato. In tre colorazioni: pearl white, blush gold e graphite gray
I vincitori del Compasso d’Oro 2018

I vincitori del Compasso d’Oro 2018

Dall'Alfa Romeo Giulia alla famiglia di lampade Discovery di Artemide, passando per la Fondazione Prada. Tutti i progetti vincitori del più antico e autorevole premio di design
Il (primo) libro illustrato sul design firmato Nendo

Il (primo) libro illustrato sul design firmato Nendo

Un progetto editoriale che mette in luce l’applicazione del pensiero creativo alla risoluzione dei piccoli problemi quotidiani
A Palermo è in scena Manifesta, Biennale nomade di arte e cultura

A Palermo è in scena Manifesta, Biennale nomade di arte e cultura

Il capoluogo siciliano ospita la rassegna che affronta temi sensibili come l’immigrazione e la relazioni interculturali. Fino al prossimo 4 novembre