Copernico, il nuovo spazio smart nel cuore di Milano - Credits: Ph. Helenio Barbetta
Copernico, il nuovo spazio smart nel cuore di Milano - Credits: Ph. Helenio Barbetta
La sala proiezioni di Copernico - Credits: Ph. Helenio Barbetta
La sala proiezioni di Copernico - Credits: Ph. Helenio Barbetta
Una delle aree condivise di Copernico - Credits: Ph. Helenio Barbetta
Una delle aree condivise di Copernico - Credits: Ph. Helenio Barbetta
L'area caffè di Copernico - Credits: Ph. Helenio Barbetta
L'area caffè di Copernico - Credits: Ph. Helenio Barbetta
Una delle aree di lavoro di Copernico - Credits: Ph. Helenio Barbetta
Una delle aree condivise di Copernico - Credits: Ph. Helenio Barbetta
Una delle aree condivise di Copernico - Credits: Ph. Helenio Barbetta
Places

Copernico: un progetto innovativo, tra forma e produttività

Sorge a due passi dalla stazione di Milano Centrale. Copernico è un progetto che coniuga design e produttività in uno spazio innovativo dedicato al coworking. Il quartier generale, di proprietà del Fondo Immobiliare Cimarosa è stato interamente ripensato negli interni dallo Studio DC10 composto da Marco Vigo, Alessia Garibaldi e Giorgio Piliego.

Copernico Milano Centrale è situato al numero 38 della via da cui prende il nome e si sviluppa su 15mila metri quadri articolati in spazi dedicati ad aziende e professionisti, ma anche al benessere delle persone. Tutto questo nell’ottica di rispondere agli attuali cambiamenti sociali ed economici attraverso un vero e proprio laboratorio di idee.

Spazio, conoscenza e networking. Sono i punti cardinali del progetto, che si concretizza anche con il ripensamento dell’ambiente lavorativo, dove l’influenza del design sul benessere delle persone è fondamentale: le soluzioni sono modellate su misura a seconda delle esigenze.

Gli ambienti di Copernico Milano Centrale spaziano dagli uffici alle aree lounge, passando per il teatro, il caffè e la palestra. Luoghi dove il design è protagonista assoluto: bussole in ferro e vetro che ricordano le vetrate dei laboratori artigianali e che dividono gli ambienti, pezzi vintage, forme morbide e materiali ricercati dal carattere industriale si alternano contrassegnando gli ambienti in base alle loro funzioni d’uso.

Products
Soluzioni componibili: cinque mobili matrioska
Products
Cinque librerie sorprendenti per rilassarsi con eleganza
You may also like
Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Dalla collezione Alessi Circus dell’olandese Marcel Wanders fino ad arrivare alla grattugia Forma dell’iraniana Zaha Hadid
Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

A Milano, terzo ed ultimo appuntamento espositivo dedicato al tema della dimensione contemporanea. Mercoledì 31 gennaio presso The Box
Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Ecco Mansura Restaurant, un progetto del duo creativo al femminile This is IT in equilibrio tra antico contemporaneo
Le 999 domande di Stefano Mirti

Le 999 domande di Stefano Mirti

Intervista al curatore della mostra "999. Una collezione di domande sull'abitare contemporaneo" in scena alla Triennale di Milano
A Eindhoven il primo Bosco Verticale in edilizia sociale

A Eindhoven il primo Bosco Verticale in edilizia sociale

Una nuova architettura sostenibile a firma dello studio di progettazione guidato da Stefano Boeri. 19 piani appartamenti con affitto calmierato
Pannelli fonoassorbenti che arredano

Pannelli fonoassorbenti che arredano

A parete, a pavimento oppure a sospensione, ecco la collezione disegnata dallo studio di base a Valencia PerezOchando per il marchio spagnolo Missana