Dettagli costruttivi delle nuove residenze Muraba Palm Jumeirah, progettate da RCR Arquitectes nell’isola artificiale Palm Jumeriah di Dubai
Dettagli costruttivi delle nuove residenze Muraba Palm Jumeirah, progettate da RCR Arquitectes nell’isola artificiale Palm Jumeriah di Dubai
Dettagli costruttivi delle nuove residenze Muraba Palm Jumeirah, progettate da RCR Arquitectes nell’isola artificiale Palm Jumeriah di Dubai
Dettagli costruttivi delle nuove residenze Muraba Palm Jumeirah, progettate da RCR Arquitectes nell’isola artificiale Palm Jumeriah di Dubai
Schizzi di progetto di RCR Arquitectes delle residenze Muraba Palm Jumeirah a Dubai
Schizzi di progetto di RCR Arquitectes delle residenze Muraba Palm Jumeirah a Dubai
Prospetto delle residenze Muraba Palm Jumeirah a Dubai di RCR Aquitectes
Places

Un edificio non iconico a Dubai

Milano Design Film Festival

Inaugurate a Dubai le residenze dello studio RCR Arquitectes, insignito del Pritzker Prize 2017, realizzate con il developer locale Muraba. Gli edifici Muraba Palm Jumeirah sono posti all’estremo est dell’isola artificiale Palm Jumeriah. Presentano 46 appartamenti e 4 penthouse, tutti con un duplice affaccio sull’Oceano e sullo skyline di Dubai.

Pochi materiali, soprattutto vetro e pietra chiara, e colori uniformi fanno spiccare il complesso architettonico rispetto ai più ridondanti fabbricati vicini. L’idea degli architetti, al loro primo progetto di edificio residenziale, è il continuo dialogo con il cielo, il sole e il mare. Brise-soleil di vetro schermano la luce, mentre finestre a tutta altezza consentono un passaggio ininterrotto tra interno ed esterno. Gli arredi fissi sono su disegno e realizzati artigianalmente.

Per meglio descrivere la qualità architettonica e, soprattutto, il differente approccio verso il contesto ambientale il developer ha promosso la realizzazione di un video. Lentezza, silenzio, movimento della brezza e traiettoria del sole sono i protagonisti del girato. I grandi grattacieli di Dubai sono per lo più opere scultoree prive di relazione con l’intorno. Le nuove residenze sono dunque un esperimento progettuale in controtendenza con la strada dell’“icon-making” finora perseguita dagli altri developer.

News
Ettore Sottsass al Vitra Design Museum
Places
Il design hotel Room Mate Gerard a Barcellona
You may also like
L’arte del tatuaggio, tra 3D e design

L’arte del tatuaggio, tra 3D e design

Ritratto di Roberto Trupiano, italiano trapiantato a Barcellona con una grande passione per i viaggi oltre che per l’arte. E un passato da skater.
Barcellona: un museo a cielo aperto

Barcellona: un museo a cielo aperto

Da Keith Haring a Roy Lichtenstein, passando per Joan Fontcuberta. Barcellona è ricchissima di opere d'arte, non solo nei musei
TV BOY e l’universo della Urban Pop Art

TV BOY e l’universo della Urban Pop Art

Una chiacchierata con Salvatore Benintende, in arte TV BOY, uno dei più importanti esponenti della street art in Italia. Un viaggio nella città catalana a bordo della nuova SEAT Ibiza
BlueProject Foundation ed Espronceda: arte a 360 gradi

BlueProject Foundation ed Espronceda: arte a 360 gradi

In conversazione con la curatrice Ilaria Termolino, un viaggio alla scoperta degli angoli meno noti della città di Barcellona a bordo della nuova SEAT Ibiza
Peugeot Onyx, nata per ispirare

Peugeot Onyx, nata per ispirare

La concept car di Peugeot arriva a Milano. Guarda, immagina e crea.
Outdoor d’autore

Outdoor d’autore

B&B Italia festeggia i dieci anni della sua collezione Outdoor con nuovi progetti esclusivi firmati da Antonio Citterio che si potranno ammirare al Fuorisalone.