Apple Newton, 1993
Nokia N-Gage, 2003
Kodak DC40, 1995
Places

In Svezia il Museo dei fallimenti

Esistono prodotti che nella storia sono stati un flop a dir poco eclatante. Dai Google Glass all’Apple Netwon, passando per il Nokia N-Gage e la fotocamera Kodak DC40, lanciata nel 1995. La lista potrebbe proseguire  con case history stravaganti come la linea di lasagne surgelate targata, pensate, Colgate, oppure la penna Bic per sole donne. Prodotti ad ampio raggio che i consumatori non hanno particolarmente apprezzato e che per le aziende rappresentano in termini strategici e commerciali un vero buco nell’acqua.

Samuel West, psicologo americano trapiantato in Svezia, ha deciso di catalogare e mettere insieme questi simboli del fallimento dando vita a un museo più unico che raro, il Museum of Failure. Da poco inaugurato, si trova a Helsingborg, nel sud della Svezia, e raccoglie una settantina di prodotti più o meno noti: è una sorta di enciclopedia eccentrica e a tratti inverosimile. Perché anche gli insuccessi meritano di essere ricordati.  

Products
I Tappi Rari di Locherber Milano
Storytelling
Dominic Wilcox, inventore contemporaneo
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne
Luigi Ghirri. Il paesaggio dell

Luigi Ghirri. Il paesaggio dell'architettura

La Triennale di Milano omaggia il celebre fotografo emiliano mettendo in luce l'importanza della sua opera nell'ambito dell'architettura. Dal 25 maggio al 26 agosto