Credits: Gran Meliá Nacional Rio de Janeiro
Credits: Gran Meliá Nacional Rio de Janeiro
Places

L’Hotel Nacional di Rio de Janeiro riapre le porte

Ci sono voluti 20 anni da attesa ma finalmente l’Hotel Nacional di Rio De Janeiro progettato dal grande architetto brasiliano Oscar Niemeyer riprende la sua attività.

L'iconica torre cilindrica alta 108 metri - 33 piani - si staglia sulla spiaggia di São Conrado, non molto distante da Casa das Canoas, la residenza disegnata nel 1951 dall’architetto per sé e la sua famiglia.

Progettato sul finire degli anni Sessanta, Hotel Nacional è stato inaugurato nel 1972 e ha ospitato per due decadi concerti di artisti del calibro di  B.B. King, Chet Baker, Liza Minelli, James Brown e kermesse come il Rio Film Festival, per poi chiudere i battenti nel 1995. Intorno alla torre è presente un giardino di 2500 metri quadrati firmato dall’architetto Roberto Burle Marx che include ben 46 specie vegetali native.

Dopo l'abbandono oggi il grattacielo torna al suo splendore grazie all’intervento della catena alberghiera spagnola Meliá Hotel, che ha rinominato la struttura come Gran Meliá Nacional Rio de Janeiro Hotel, con 413 tra camere e suite, due ristoranti, tre bar, piscina, area wellness, eliporto sul tetto e una vista panoramica a 360 gradi.

News
Brutalismo per divertire
News
Theo Jansen, in simbiosi con la natura
You may also like
Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Gli organizzatori fanno sapere che l’edizione 2018 non si terrà, ma in compenso ci sarà un’altra novità
Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Artigianalità made in Italy e design giapponese: la storica azienda fondata nel 1921 rinnova il sodalizio con l’architetto giapponese
Nendo ripensa la zip per YKK

Nendo ripensa la zip per YKK

La pratica chiusura che sostituisce i bottoni declinata in cinque nuovi design per YKK, la società giapponese che la produce dal 1934
Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Pietra grezza, legno di abete povero e cemento a vista sono i materiali protagonisti di questa villa isolata che, dalle colline liguri, si affaccia su un paesaggio marino mozzafiato
Una sauna galleggiante, in Svezia

Una sauna galleggiante, in Svezia

A firmarla è lo studio di progettazione milanese Small Architecture Workshop. Siamo ad Åmot, circa tre ore a nord di Stoccolma, nel cuore della foresta svedese
I vincitori della Targa Bonetto 2017

I vincitori della Targa Bonetto 2017

Ecco come è andata la 22esima edizione del concorso che premia i migliori designer in erba