Restaurant 181, Monaco di Baviera
Restaurant 181, Monaco di Baviera
Restaurant 181, Monaco di Baviera
Places

A Monaco di Baviera un ristorante con vista panoramica


All’ultimo piano dell’Olympiaturm di Monaco di Baviera, la torre diventata simbolo della città tedesca, si trova Restaurant 181, da poco rinnovato negli interni in collaborazione con Do&Co, società di servizi per la ristorazione, e con l’azienda brianzola Giorgetti.

Sospeso a 181 metri di altezza, Restaurant 181 concede una spettacolare vista sulla città in modo, in modo inedito: un sistema ingegneristico consente al ristorante di ruotare lentamente su se stesso e rivelare scenari sempre nuovi. 

Gli interni sono ritmati da toni neutri e minimali, dove i dettagli metallici si alternano ad elementi più morbidi come le poltroncine Alina di Giorgetti, design di Antonello Mosca, che arredano lo spazio richiamando atmosfere anni Cinquanta. I rivestimenti in pelle della seduta, nella delicata tonalità avorio, restituiscono modernità al progetto. Il tutto accompagnato dai piatti a cura dello chef Otto Koch.

Milano Design Week
Fuorisalone 2018: Ventura Future e Ventura Centrale
News
Serpentine Pavilion 2018, a firmarlo è Frida Escobedo
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
10 tavoli dal Salone del Mobile

10 tavoli dal Salone del Mobile

Sottili e affusolati, pronti a spiccare il volo, oppure solidi e robusti: ecco alcuni dei tavoli presentati durante la Design Week milanese
Icon Design Talks 2018: giorno 3

Icon Design Talks 2018: giorno 3

Storie di design, smart living e nuovi scenari per la mobilità urbana. Ecco come è andata la terza giornata della rassegna
Hablo Kettal

Hablo Kettal

I loro arredi outdoor sono diventati oggetti iconici. Grazie anche a collaborazioni con i guru del design mondiale. Ma l’obiettivo dell’azienda spagnola è la qualità dei prodotti, realizzati a mano, a suon di musica
L

L'albero della vita di Elena Salmistraro per Timberland

In piazza XXV aprile è stata allestita l'opera realizzata da Elena Samistraro per il marchio Timberland: una quercia che evoca la forza generatrice della natura e che si illumina quando viene abbracciata
Soundscape, l

Soundscape, l'installazione sonora di AGC Asahi Glass

Progettata dall'architetto Motosuke Mandai, Soundscape immerge in un'atmosfera onirica dominata dal suono di 35 frammenti di vetro sospesi in aria