Fordypningsrommet Fleinvaer, progetto di TYIN Tegnestue  - Credits: Ph. Pasi Aalto / pasiaalto.com
Fordypningsrommet Fleinvaer, progetto di TYIN Tegnestue  - Credits: Ph. Pasi Aalto / pasiaalto.com
Fordypningsrommet Fleinvaer, progetto di TYIN Tegnestue  - Credits: Ph. Pasi Aalto / pasiaalto.com
Fordypningsrommet Fleinvaer, progetto di TYIN Tegnestue  - Credits: Ph. Pasi Aalto / pasiaalto.com
Fordypningsrommet Fleinvaer, progetto di TYIN Tegnestue  - Credits: Ph. Pasi Aalto / pasiaalto.com
Fordypningsrommet Fleinvaer, progetto di TYIN Tegnestue  - Credits: Ph. Pasi Aalto / pasiaalto.com
Fordypningsrommet Fleinvaer, progetto di TYIN Tegnestue  - Credits: Ph. Pasi Aalto / pasiaalto.com
Fordypningsrommet Fleinvaer, progetto di TYIN Tegnestue  - Credits: Ph. Pasi Aalto / pasiaalto.com
Fordypningsrommet Fleinvaer, progetto di TYIN Tegnestue  - Credits: Ph. Pasi Aalto / pasiaalto.com
Fordypningsrommet Fleinvaer, progetto di TYIN Tegnestue  - Credits: Ph. Pasi Aalto / pasiaalto.com
Places

Un rifugio per artisti sull’isola di Fleinvær, in Norvegia

La piccola isola di Fleinvær si trova nella Norvegia settentrionale, direttamente affacciata sull'Oceano Atlantico. Qui lo studio norvegese TYIN Tegnestue, in collaborazione con l’architetto finlandese Sami Rintala di Rintala Eggertson Architects, ha realizzato un rifugio dove i creativi si possono ritirare per lunghi o brevi periodi, un luogo dove il silenzio e la bellezza regnano.

L’idea è del musicista jazz Håvard Lund, conosciuto in Norvegia per aver lavorato anche come compositore per diversi teatri. «Ho acquistato questa porzione di terreno a Fleinvær nel 2004», racconta. «L’idea iniziale era quella di creare un luogo di lavoro solo per me. Poi con il passare del tempo ho sentito la necessità di condividerlo anche con gli altri. Volevo creare un luogo unico al mondo».

Data la natura del sito, il progetto ha richiesto una scansione tridimensionale del terreno che è stata condotta dagli studenti di architettura del NTNU - Norwegian University of Science and Technology). I risultati hanno permesso di avere una visione d’insieme e acquisire le informazioni e gli strumenti necessari per lo sviluppo dell’architettura, contendendone l’impatto ambientale. «Le fondamenta sono minimizzate, sono costituite da colonne d'acciaio curvate a 15 gradi che consentono un buon ancoraggio e adattamento al terreno», spiega Yashar Hanstad di TYIN Tegnestue.

Il rifugio si sviluppa su 132 metri quadrati ed è composto da quattro piccoli volumi realizzati con legno locale, in grado di accogliere dalle due alle quattro persone, una ex sala d’attesa convertita in unità abitativa dove sono ubicati i servizi e una sauna sul mare. Un passaggio conduce nell’Immersion Room, dove trovano spazio una sala concerti in dialogo con gli alloggi e aperta sull’esterno, e una mensa affacciata sul mare. Più isolata è invece la Reflection Room, un omaggio al tradizionale deposito dei Sami, il njalla. È costituita da un telaio in acciaio prefabbricato posto in cima a un pilastro: un luogo di pace con vista panoramica mozzafiato sul paesaggio circostante.

Products
Alessi: i nuovi orologi da parete firmati Michele De Lucchi e Adam Cornish
News
Design al sole: gli eventi di agosto
You may also like
L’arte del tatuaggio, tra 3D e design

L’arte del tatuaggio, tra 3D e design

Ritratto di Roberto Trupiano, italiano trapiantato a Barcellona con una grande passione per i viaggi oltre che per l’arte. E un passato da skater.
Barcellona: un museo a cielo aperto

Barcellona: un museo a cielo aperto

Da Keith Haring a Roy Lichtenstein, passando per Joan Fontcuberta. Barcellona è ricchissima di opere d'arte, non solo nei musei
TV BOY e l’universo della Urban Pop Art

TV BOY e l’universo della Urban Pop Art

Una chiacchierata con Salvatore Benintende, in arte TV BOY, uno dei più importanti esponenti della street art in Italia. Un viaggio nella città catalana a bordo della nuova SEAT Ibiza
BlueProject Foundation ed Espronceda: arte a 360 gradi

BlueProject Foundation ed Espronceda: arte a 360 gradi

In conversazione con la curatrice Ilaria Termolino, un viaggio alla scoperta degli angoli meno noti della città di Barcellona a bordo della nuova SEAT Ibiza
Peugeot Onyx, nata per ispirare

Peugeot Onyx, nata per ispirare

La concept car di Peugeot arriva a Milano. Guarda, immagina e crea.
Outdoor d’autore

Outdoor d’autore

B&B Italia festeggia i dieci anni della sua collezione Outdoor con nuovi progetti esclusivi firmati da Antonio Citterio che si potranno ammirare al Fuorisalone.