Places

Una sauna galleggiante, in Svezia

Åmot, circa tre ore di auto a nord di Stoccolma, nel cuore della foresta svedese, dove il marketing turistico non ha ancora attecchito. Qui lo studio di progettazione Small Architecture Workshop, composto da Andrea Masperi, Giulio Marchesi e Valerio Panella, ha realizzato una sauna galleggiante che va ad integrare l’offerta ricettiva di un piccolo bed & breakfast gestito da una coppia belga. La scelta di una piattaforma galleggiante è stata dettata dalle peculiarità del luogo stesso, caratterizzato da una forte pendenza del terreno verso il lago e da un fitto bosco di betulle che avrebbero reso impossibile costruire vicino all’acqua senza interventi invasivi sul terreno.

Il risultato dell’intervento è un piccolo tempio del relax, interamente autocostruito dallo studio milanese, che diventa un ponte tra la terra e l’acqua e funge anche come attracco per canoe e barche di piccole dimensioni, andando a sostituire un vecchio pontile che occupava l'area. La sauna galleggiante può accoglie fino a otto persone ed è separata dall’esterno tramite una zona filtro coperta utilizzata come spogliatoio e deposito per la legna.


La parete verso il lago è caratterizzata da una parete vetrata a tutta altezza, per godere a pieno del paesaggio circostante. La finitura interna è realizzata in ontano, il legno tradizionalmente impiegato in Scandinavia per rivestire gli interni delle saune. L’esterno si ispira invece alla tradizione giapponese, secondo lantica tecnica dello Yakisugi: i listelli verticali di abete sono stati bruciati superficialmente per migliorarne la resistenza agli agenti atmosferici e garantire inattaccabilità da parassiti. Questo particolare trattamento, oltre a donare il caratteristico effetto estetico al legno, mitiga l’impatto visivo della struttura nel contesto naturale.

News
I vincitori della Targa Bonetto 2017
Places
Una villa neobrutalista tra i colli liguri
You may also like
Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Gli organizzatori fanno sapere che l’edizione 2018 non si terrà, ma in compenso ci sarà un’altra novità
Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Artigianalità made in Italy e design giapponese: la storica azienda fondata nel 1921 rinnova il sodalizio con l’architetto giapponese
Nendo ripensa la zip per YKK

Nendo ripensa la zip per YKK

La pratica chiusura che sostituisce i bottoni declinata in cinque nuovi design per YKK, la società giapponese che la produce dal 1934
Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Pietra grezza, legno di abete povero e cemento a vista sono i materiali protagonisti di questa villa isolata che, dalle colline liguri, si affaccia su un paesaggio marino mozzafiato
I vincitori della Targa Bonetto 2017

I vincitori della Targa Bonetto 2017

Ecco come è andata la 22esima edizione del concorso che premia i migliori designer in erba
Fratelli Guzzini celebra Ettore Sottsass

Fratelli Guzzini celebra Ettore Sottsass

In occasione del centenario dalla nascita del celebre designer, ecco 100 Tribute to Sottsass, un tributo alla bottiglia concepita per Lurisia