L'interno dell'appartamento temporaneo sulla Torre Eiffel
Il progetto porta la firma del designer francese Benoit Leleu
Gli arredi sono firmati dall’azienda italiana Lago
L'appartamento è stato costruito ed arredato nel tempo record di 48 ore
Comprende un'area lounge, due camere da letto, arredi firmati e una serra urbana
L'appartamento è situato a ben 57 metri sopra Parigi
Places

Una notte nell’appartamento temporaneo sulla Torre Eiffel

Area lounge, due camere da letto, arredi firmati, una serra urbana, tanti comfort. E senza ombra di dubbio una vista mozzafiato sulla città di Parigi.

È l’esclusivo appartamento temporaneo realizzato sulla Tour Eiffel in occasione degli Europei di calcio in programma fino al prossimo 10 luglio.

Un’idea di HomeAway, società texana di affitti per le vacanze, che tramite un concorso ha selezionato quattro gruppi di persone provenienti da altrettanti Paesi.

Tra i 150mila partecipanti, la giuria ha premiato i vincitori che hanno risposto alla domanda: «Cosa faresti se potessi alloggiare all'interno del nostro lussuoso appartamento all'interno della Tour Eiffel?».

Costruito in un tempo record di sole 48 ore, l’appartamento sul monumento più celebre di Parigi sorge a 57 metri di altezza e governa la città con una vista panoramica sull’Arco di Trionfo, il Grand Palais, la Basilica di Montmartre e la Senna.

Il progetto porta la firma del designer francese Benoit Leleu, che per la realizzazione si è ispirato al tipico stile parigino Haussmann, mentre per quanto riguarda gli arredi HomeAway si è affidata all’azienda italiana Lago.

News
Una camera d’hotel itinerante
News
Le case in legno firmate Didier Faustino e Atelier Bow-Wow
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne
Luigi Ghirri. Il paesaggio dell

Luigi Ghirri. Il paesaggio dell'architettura

La Triennale di Milano omaggia il celebre fotografo emiliano mettendo in luce l'importanza della sua opera nell'ambito dell'architettura. Dal 25 maggio al 26 agosto