The Budapest Café, Sichuan, Cina, progetto di Biasol - Credits: Ph. James Morgan
The Budapest Café, Sichuan, Cina, progetto di Biasol - Credits: Ph. James Morgan
The Budapest Café, Sichuan, Cina, progetto di Biasol - Credits: Ph. James Morgan
The Budapest Café, Sichuan, Cina, progetto di Biasol - Credits: Ph. James Morgan
The Budapest Café, Sichuan, Cina, progetto di Biasol - Credits: Ph. James Morgan
The Budapest Café, Sichuan, Cina, progetto di Biasol - Credits: Ph. James Morgan
The Budapest Café, Sichuan, Cina, progetto di Biasol - Credits: Ph. James Morgan
The Budapest Café, Sichuan, Cina, progetto di Biasol - Credits: Ph. James Morgan
Places

Il bar ispirato al Grand Budapest Hotel di Wes Anderson, in Cina


Simmetrie, colori pastello, composizioni curate fin nei minimi particolari. Quella del regista e produttore americano Wes Anderson è un’estetica inconfondibile che affascina.

Estetica che ha ispirato lo studio australiano Biasol per il progetto del Budapest Café a Chengdu, il capoluogo della provincia sud-occidentale di Sichuan, in Cina. Un vero e proprio omaggio alla pellicola Grand Budapest Hotel, uscita nel 2014, che si traduce in scelte cromatiche tenui sui toni del verde e del rosa.

Nei suoi 178 metri quadrati, The Budapest Café è un bar ritmato da archi a tutto sesto, motivi a zigzag, insegne al neon. «Elementi che incoraggiano a esplorare e interagire fisicamente con lo spazio», spiega lo studio.

The Budapest Café evoca l’immaginario di Wes Anderson attraverso una selezione curata di materiali. Dal marmo bianco per l’ampio bancone alla scalinata in stile terrazzo veneziano che domina l’ambiente, dove spicca una vasca di palline rosa e un’iconica Bubble Chair, disegnata nel 1968 dal finlandese Eero Aarnio.

Infine, una scalinata conduce al mezzanino, che concede una vista d’insieme del bar dall’alto. Per godere pienamente dei brillanti giochi di colore e delle sofisticate simmetrie in perfetto stile Anderson.

Storytelling
La forma delle banlieue
News
La funicolare più ripida del mondo, in Svizzera
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Photo Week, la seconda edizione

Milano Photo Week, la seconda edizione

Ecco il programma della settimana meneghina dedicata alla fotografia, in programma dal 4 al 10 giugno
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne