Products

Cioccolatini di design stampati in 3D

Belli da vedere e buoni da mangiare. Sono i cioccolatini nati dal sodalizio tra lo studio australiano Universal Favourite e i maestri cioccolatieri di Bakedown Cakery.

La serie Complements è composta da piccoli cioccolatini stampati in 3D ed è pensata come un sistema modulare. I cioccolatini, le cui forme ricalcano una scala in miniatura, possono essere accoppiati tra loro a piacere dando vita a svariate combinazioni cromatiche e di gusto.

Le possibilità sono davvero tante e per tutti i palati: cioccolato fondente e biscotto, ribes nero e zucchero filato, matcha e pistacchio, biscotti al cacao e crema al latte e cocomero, vaniglia e limone.

Anche il packaging è stato curato fin nei minimi dettagli, riprende le texture geometriche e le splendide cromie dei cioccolatini. Si acquistano qui.

 

Speciale Milano
Milano, Fondazione Prada
Speciale Milano
Milano, Grattacielo Pirelli
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Photo Week, la seconda edizione

Milano Photo Week, la seconda edizione

Ecco il programma della settimana meneghina dedicata alla fotografia, in programma dal 4 al 10 giugno
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne