Credits: Alpi - Ph. Federico Cedrone
Credits: Alpi - Ph. Federico Cedrone
Products

Martino Gamper reinterpreta Ettore Sottsass

ALPI celebra la storica collaborazione con Ettore Sottsass, di cui quest’anno ricorre il centenario dalla nascita, rieditando un pattern ligneo realizzato negli anni Ottanta dal designer italo-austriaco, riprendendone il disegno nelle cromie originali.

«Appena vidi Memphis scattò il nuovo colpo di fulmine», racconta Vittorio Alpi, CEO dell'azienda di Modigliana specializzata nella produzione di superfici decorative in legno. «Cercai Ettore Sottsass, lui mi chiese se potevamo realizzargli un pavimento particolarissimo, in legno bianco e rosa, tutto a righe come una camicia. Fu così che iniziò una collaborazione lunga e felice».

Il progetto di Sottsass, declinato in quattro varianti cromatiche - rosso, arancio, marrone e grigio - entra oggi a far parte della gamma di legni ALPI. Caratteristica primaria della collezione è l’accentuazione del disegno delle venature che valorizzano i colori accesi dei legni. Per l’occasione, ALPI ha affidato a Martino Gamper il compito di reinterpretare questa superficie lignea realizzando tre elementi d’arredo. Partendo dal legno, Gamper ha tagliato il materiale scomponendo il pattern di Sottsass per poi riconnettere e ricomporre i pezzi, creando un nuovo disegno per realizzare i tre oggetti. Il legno ALPI Sottsass è divenuto materia prima nelle mani del designer che ne ha esplorato la sua mutevolezza ed evoluzione.

Il risultato è oggetto di una mostra, dal titolo Re – Connection, che mette in comunicazione i diversi approcci progettuali dei due progettisti al materiale ALPI. Sarà visitabile presso lo showroom di via Solferino al numero 7 a Milano, dal 5 al 31 ottobre.

 

Places
China National GeneBank: l’Arca che ci metterà in salvo
News
La prima edizione di Isola Design Talks
You may also like
La mostra di Fornasetti a Roma

La mostra di Fornasetti a Roma

Palazzo Altemps celebra vent’anni di attività, e lo fa con una mostra dedicata al genio creativo di Fornasetti. Dal 16 dicembre al 6 maggio 2018
Ricevere un pacco quando non c

Ricevere un pacco quando non c'è nessuno in casa: la soluzione di Nendo

Lo studio di progettazione giapponese guidato da Oki Sato ha messo a punto un sistema ingegnoso per risolvere il problema delle consegne
Il giro del mondo in 21 città

Il giro del mondo in 21 città

In viaggio con l’architetto e graphic designer Federico Babina, tra clichè, stereotipi e simboli architettonici che hanno plasmato la memoria collettiva
Flexform apre a Hangzhou

Flexform apre a Hangzhou

L’azienda brianzola ha inaugurato un nuovo showroom oltreoceano, il quinto in Cina
Un tour di Firenze insieme a ZpStudio

Un tour di Firenze insieme a ZpStudio

Una piccola guida della città creata da Eva Parigi e Matteo Zetti, fondatori di ZpStudio
Vent’anni di Charles

Vent’anni di Charles

Antonio Citterio racconta la storia del divano che, progettato nel 1997, ancora oggi è un best seller di B&B Italia. Quando eleganza, innovazione, idee e savoir-faire dimostrano di superare la prova del tempo