Collezione SVÄRTAN - Set di bottiglie in vetro soffiato - Credits: IKEA
Collezione SVÄRTAN - Serie di fodere per cuscini - Credits: IKEA
Collezione SVÄRTAN - Serie di quaderni da disegno - Credits: IKEA
La collezione SVÄRTAN di IKEA è stata realizzata in collaborazione con il designer Martin Bergström e un gruppo di studenti indiani - Credits: IKEA
Collezione SVÄRTAN - A sinistra, la ciotola in alluminio con rivestimento in polvere; a destra, lo sgabello-tavolino - Credits: IKEA
Collezione SVÄRTAN - A sinistra, il tavolino vassoio; a destra, il set di bottiglie decorative in vetro soffiato - Credits: IKEA
La collezione SÄLLSKAP, sarà disponibile nei negozi IKEA da ottobre - Credits: IKEA
Serie SÄLLSKAP - A sinistra, attaccapanni a 5 ganci; a destra, specchio da parete - Credits: IKEA
Serie SÄLLSKAP - A sinistra, sedia con contenitore; a destra, pensile salvaspazio - Credits: IKEA
Collezione SÄLLSKAP - Tappeto a tessitura piatta - Credits: IKEA
Serie SÄLLSKAP - Articoli per la tavola - Credits: IKEA
Serie SÄLLSKAP - Set di piatti - Credits: IKEA
Products

IKEA lancia due collezioni in edizione limitata

IKEA ha presentato due nuove collezioni in edizione limitata: SVÄRTAN e SÄLLSKAP.

La prima è realizzata in collaborazione con il designer di tessuti Martin Bergström e un gruppo di studenti di moda indiani. È descritta da sfumature di grigi, bianchi e neri, ed è stata realizzata in India impiegando materiali naturali, in equilibrio tra tecniche tradizionali ed elementi di carattere più industriale.

«Quando sono arrivato in India, ho notato la sorprendente patina delle superfici, la struttura dei muri e i motivi creati dalle piogge monsoniche», racconta il designer svedese.

SVÄRTAN, che è disponibile da settembre, si compone di complementi d’arredo, elementi tessili, oggetti e accessori per la casa, ed è frutto di una rilettura del patrimonio culturale indiano che va oltre i colori vivaci normalmente associati a questo paese. In particolare, l'ispirazione dei pattern proviene dai motivi che si formano sulle superfici e sui muri fatiscenti, e ai cavi sospesi sulle strade delle città.

Con SÄLLSKAP, invece, IKEA intraprende una narrazione che ha come oggetto la tradizione artistica e artigianale della Scandinavia che va dalla fine del XIX all’inizio del XX secolo. E lo fa con una collezione in edizione limitata di mobili, lampade, tessili e accessori per la tavola che prendono ispirazione dal passato. SÄLLSKAP sarà disponibile negli inconfondibili negozi gialli e blu targati IKEA a partire dal mese di ottobre.

News
Il Genius Loci e l’identità di una strada
News
Design City Milano: i 5 eventi da non perdere
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne
Luigi Ghirri. Il paesaggio dell

Luigi Ghirri. Il paesaggio dell'architettura

La Triennale di Milano omaggia il celebre fotografo emiliano mettendo in luce l'importanza della sua opera nell'ambito dell'architettura. Dal 25 maggio al 26 agosto