Il nuovo televisore Bild 9 di Loewe, progettato da Bodo Sperlein
Il design è essenziale e scultoreo, un omaggio omaggio all'Art Deco
Bild 9 è declinato in due versioni: 55 e 65 pollici
Il televisore è dotato di una soundbar a scomparsa da 120W
Opzionali i due altoparlanti speaker per allestire un home theater
Products

Quando il televisore arreda

Rileggere il televisore e trasformarlo in un pezzo d’arredo è una pratica che sta prendendo sempre più piede. Questa volta è stato il designer inglese Bodo Sperlein, direttore creativo del marchio tedesco Loewe che ha appena svelato Bild 9.

A caratterizzare il nuovo arrivato, realizzato artigianalmente in Bavaria, sono gli elementi in oro a contrasto con il pannello Oled ultrasottile da 7 millimetri, un omaggio all’estetica dell'Art Deco. «Le tonalità calde dell’oro creano una contrapposizione armonica con il pannello nero», spiega Sperlein. «Bild 9 è concepito come un vero e proprio gioiello per la casa».

Il design è essenziale, niente cavi a vista, e declinato in due versioni da 55 e 65 pollici: è pensato per essere posizionato direttamente sul pavimento oppure sulla base d’appoggio tradizionale. E se si preferisce optare per una palette cromatica più sobria, la struttura scultorea che sostiene lo schermo è disponibile anche nella finitura grafite.

Una particolarità che riguarda il sistema audio: non appena Bild 9 viene acceso il display scorre automaticamente verso l’alto lasciando a vista una soundbar a scomparsa da 120W, con sei speaker attivi e quattro radiatori passivi. A questo si possono poi aggiungere due altoparlanti wireless esterni contraddistinti dal medesimo telaio in acciaio che disegna il televisore.

Storytelling
In conversazione con Jan Fabre
News
L’architettura ai tempi dei social
You may also like
Duddell’s, un nuovo ristorante da scoprire a Londra

Duddell’s, un nuovo ristorante da scoprire a Londra

Nasce sulle ceneri della storica Grade II-listed St Thomas Church, a due passi dal London Bridge, tra buona cucina e opere d’arte contemporanea
Francesco Igory Deiana: cronache dell

Francesco Igory Deiana: cronache dell'altro mondo

Un artista Italiano amante dell’architettura brutalista e del surf ha trovato casa a Los Angeles, dove vive e lavora in più di mille metri quadrati. Sperimentali
Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Dalla collezione Alessi Circus dell’olandese Marcel Wanders fino ad arrivare alla grattugia Forma dell’iraniana Zaha Hadid
Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

A Milano, terzo ed ultimo appuntamento espositivo dedicato al tema della dimensione contemporanea. Mercoledì 31 gennaio presso The Box
Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Ecco Mansura Restaurant, un progetto del duo creativo al femminile This is IT in equilibrio tra antico contemporaneo
Le 999 domande di Stefano Mirti

Le 999 domande di Stefano Mirti

Intervista al curatore della mostra "999. Una collezione di domande sull'abitare contemporaneo" in scena alla Triennale di Milano