Credits: La Mazda Bike: il telaio nasce da un unico foglio di acciaio.
Credits: Il manubrio minimalista della Mazda Bike.
Credits: Il sellino cucito a mano della Mazda Bike.
Credits: La Mazda Bike.
Products

Mazda reinventa la bicicletta da corsa all’insegna del minimalismo

Laura Barsottini

La nuova due ruote progetta da Mazda incarna perfettamente l’essenza del movimento.

Il design della casa automobilistica di Hiroshima segue la filosofia Kodo, nata sulle vetture di nuova generazione, e si concentra sui dettagli, minuziosamente curati per dar vita a un prodotto armonico ed elegante. La struttura è realizzata con il minor numero di pezzi possibile ed evoca leggerezza, agilità e velocità; il telaio nasce da un unico foglio di acciaio martellato, mentre il sellino in pelle nera è interamente cucito a mano, seguendo il filo conduttore del concept di Mazda MX-5. Un esempio di minimalismo riuscito, che catalizza la qualità manifatturiera artigianale giapponese e l’intelligenza progettuale della casa automobilistica.
Mazda Bike by Kodo è stata presentata in occasione dell’ultima edizione del Salone del Mobile presso il
Mazda Design Space in Via San Carpoforo, nel cuore di Brera.


Products
Vasi da fiori: tre novità all'insegna della purezza delle linee
Places
I 5 hotel di design più belli del mondo
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne
Luigi Ghirri. Il paesaggio dell

Luigi Ghirri. Il paesaggio dell'architettura

La Triennale di Milano omaggia il celebre fotografo emiliano mettendo in luce l'importanza della sua opera nell'ambito dell'architettura. Dal 25 maggio al 26 agosto