Nike Epic React Flyknit
Nike Epic React Flyknit
Nike Epic React Flyknit
Nike Epic React Flyknit
Nike Epic React Flyknit
Bret Schoolmeester, Senior Director di Nike Running Footwear
Products

Nike Epic React Flyknit, la scarpa da running dal dna tecnologico


Tutto è cominciato con una domanda semplice semplice in casa Nike. Cosa vogliono i runner da una scarpa? La risposta è stata altrettanto chiara: una calzatura in grado di offrire maggiore ammortizzazione all’impatto di ogni passo ed essere reattiva al tempo stesso.

Semplice a dirsi, un po' meno a farsi. «Il brief era già di per sé impegnativo, ammortizzazione e reattività sono caratteristiche opposte per natura», spiega Bret Schoolmeester, Senior Director di Nike Running Footwear. «Ma non ci siamo voluti fermare qui e abbiamo deciso di creare un prodotto superleggero e resistente nel tempo». Si chiama Nike Epic React Flyknit ed è una scarpa progettata per correre ma anche per essere indossata tutti i giorni, frutto di test condotti in laboratorio e svariate migliaia di chilometri percorsi su strada. 

«Qui da Nike forma e funzione vanno di pari passo», continua Schoolmeester. «Durante la fase progettuale abbiamo utilizzato il design computazionale, un processo che consente di fornire a un algoritmo i dati che abbiamo raccolto negli anni. In questo modo otteniamo quelle che sono le linee guida per la realizzazione di un nuovo prodotto. Volevamo conoscere con esattezza le aree di pressione del piede, a partire dalle quali abbiamo stabilito le proporzioni di Nike React. Il risultato è una geometria fluida».

Dal punto di vista del design Nike Epic React Flyknit è caratterizzata da una tomaia essenziale e avvolgente con sistema Nike Flyknit dal corpo unico, che consente di ottenere supporto, flessibilità e traspirabilità nei punti in cui è richiesto. Le proporzioni della suola sono generose: è più alta per evitare il fondocorsa e più larga per dare agli atleti una base che li sostenga. Inoltre Nike React concede un recupero del 13% superiore rispetto alle schiume del passato Nike Lunarlon.

Conclude Schoolmeester: «Quando abbiamo chiesto ai nostri atleti di testare le nuove Nike Epic React Flyknit il riscontro è stato sorprendente. Il feeling è quello di un cuscino in cima a un tappeto elastico, ci hanno detto». Per provarle si potrà farlo in anteprima presso il Nike store di Porta Nuova a Milano dal 27 gennaio, mentre per acquistarle bisognerà attendere il 22 febbraio.

News
I finalisti del Loewe Craft Prize 2018
Storytelling
Atelier Van Lieshout: se il fine giustifica i mezzi
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
10 tavoli dal Salone del Mobile

10 tavoli dal Salone del Mobile

Sottili e affusolati, pronti a spiccare il volo, oppure solidi e robusti: ecco alcuni dei tavoli presentati durante la Design Week milanese
Icon Design Talks 2018: giorno 3

Icon Design Talks 2018: giorno 3

Storie di design, smart living e nuovi scenari per la mobilità urbana. Ecco come è andata la terza giornata della rassegna
Hablo Kettal

Hablo Kettal

I loro arredi outdoor sono diventati oggetti iconici. Grazie anche a collaborazioni con i guru del design mondiale. Ma l’obiettivo dell’azienda spagnola è la qualità dei prodotti, realizzati a mano, a suon di musica
L

L'albero della vita di Elena Salmistraro per Timberland

In piazza XXV aprile è stata allestita l'opera realizzata da Elena Samistraro per il marchio Timberland: una quercia che evoca la forza generatrice della natura e che si illumina quando viene abbracciata
Soundscape, l

Soundscape, l'installazione sonora di AGC Asahi Glass

Progettata dall'architetto Motosuke Mandai, Soundscape immerge in un'atmosfera onirica dominata dal suono di 35 frammenti di vetro sospesi in aria