Credits: Republic of Fritz Hansen
Credits: Republic of Fritz Hansen
Credits: Republic of Fritz Hansen
Credits: Republic of Fritz Hansen
Credits: Republic of Fritz Hansen
Products

Un progetto inedito di Arne Jacobsen

La poltrona Oksen disegnata nel 1966 da Arne Jacobsen, frutto di cinque anni di sperimentazione, rappresenta la volontà del designer danese di abdicare al suo tratto curvilineo in favore di linee nette, ispirandosi alle poltrone reclinabili americane, e subendo profonde influenze tedesche e giapponesi.

Disegnata per grandi living e per le aree relax nei luoghi di lavoro e di incontro, Oksen, dal danese toro, riempie la stanza con i suoi volumi generosi. Si tratta di una seduta lounge rimasta in produzione per poco tempo, anche per la sua controversa potenza espressiva, che oggi fa il suo ritorno grazie a Republic of Fritz Hansen e viene svelata in occasione del London Design Festival

Non essendo disponibili i disegni originali, per la realizzazione del nuovo prototipo, il team di progettazione e sviluppo di Republic of Fritz Hansen si è servito di un modello storico conservato in un museo. Il risultato è una seduta che conserva il design originale adeguato agli standard odierni di ergonomia e comodità.

Oggi la poltrona Oksen, con poggiapiedi abbinato, può essere rivestita in pelle nera (in tre differenti textures) o nocciola, con base in alluminio a 5 punte satinato o nero verniciato a polveri.

 

News
Le novità di Cersaie 2017
News
Idee nel cassetto: la call di WORTH Partnership Project
You may also like
Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Gli organizzatori fanno sapere che l’edizione 2018 non si terrà, ma in compenso ci sarà un’altra novità
Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Artigianalità made in Italy e design giapponese: la storica azienda fondata nel 1921 rinnova il sodalizio con l’architetto giapponese
Nendo ripensa la zip per YKK

Nendo ripensa la zip per YKK

La pratica chiusura che sostituisce i bottoni declinata in cinque nuovi design per YKK, la società giapponese che la produce dal 1934
Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Pietra grezza, legno di abete povero e cemento a vista sono i materiali protagonisti di questa villa isolata che, dalle colline liguri, si affaccia su un paesaggio marino mozzafiato
Una sauna galleggiante, in Svezia

Una sauna galleggiante, in Svezia

A firmarla è lo studio di progettazione milanese Small Architecture Workshop. Siamo ad Åmot, circa tre ore a nord di Stoccolma, nel cuore della foresta svedese
I vincitori della Targa Bonetto 2017

I vincitori della Targa Bonetto 2017

Ecco come è andata la 22esima edizione del concorso che premia i migliori designer in erba