Il tavolo Earth creato da Riva 1920 e Renzo Piano per il nuovo Westfield World Trade Center - Credits: Riva 1920
Matericità del legno e trasparenza della resina del tavolo Earth sono in grado di creare un suggestivo gioco di luci ed ombre - Credits: Riva 1920
Earth è realizzato in Kauri millenario della Nuova Zelanda, legno che ha saputo sfidare il tempo conservandosi intatto nel grembo delle terra per 50.000 anni e che metaforicamente simboleggia la rinascita facendo da ponte tra passato e futuro - Credits: Riva 1920
Il pane, tema della location, è il simbolo della comunità e dalla connettività nel mondo come anche la rappresentazione dell’impegno di Eataly nell’utilizzare ingredienti sani e di qualità
Creata tenendo conto della comunità locale, Eataly Downtown porta alla luce gli aspetti regionali della cultura e cucina Italiana in collaborazione con i venditori locali nel suo mercato e ristoranti
“Ogni location di Eataly è dedicata ad un valore” dice il CEO Nicola Marinetti di Eataly “A Eataly Downtown abbiamo scelto come tema il “pane” quindi abbiamo un palco su cui spezzare il pane e parlare di cultura in una delle più importanti e diversificate città del mondo
Products

Riva 1920 e Renzo Piano per il World Trade Center

Riva 1920 e Renzo Piano tornano al World Trade Center e questa volta con un partner d'eccezione, Eataly.

La celebre azienda brianzola e lo store che ha saputo conquistare Europa e States con i suoi prodotti tutti all'italiana e di alta qualità, uniscono le forze per ricordare il triste evento che colpì New York e le Twin Towers.

Da allora sono passati 15 anni, ma la famiglia Riva non vuole dimenticare. Dopo il successo dell’asta di beneficenza in cui vennero venduti 5 tavoli iconici - pezzi unici realizzati da Renzo Piano, Antonio Citterio, Mario Botta, Paolo Pininfarina e Terry Dwan - e il cui ricavato venne devoluto in favore dei figli dei pompieri italo-americani deceduti durante le operazioni di soccorso, Riva 1920 realizza il tavolo Earth.

Per questo progetto è stato scelto un legno della Nuova Zelanda, che ha saputo sfidare il tempo conservandosi intatto per 50.000 anni e che metaforicamente simboleggia la rinascita facendo da ponte tra passato e futuro: il Kauri.

Un legno millenario e un ripiano in resina, un suggestivo gioco di luci ed ombre, per una rappresentazione stilizzata del globo terrestre. La particolare base in ferro, disegnata da Renzo Piano e che riprende il progetto originale del tavolo Antico - uno dei 5 pezzi unici creati per l’iniziativa di beneficienza “Ground Zero...Ground Heroes” - simboleggia il groviglio delle armature degli edifici che fuoriuscivano dalle macerie in seguito al crollo delle Torri Gemelle.

Alla base del progetto un tema di pace, unità dei popoli e convivialità. Il tavolo Earth, posizionato all'ingresso del nuovo Eataly Downtown da poco inaugurato all'interno del Westfield World Trade Center, accoglie i visitatori con un'esposizione di pane, tema della location nonchè altro importante simbolo della comunità e dalla connettività nel mondo.

Qui, Earth diventa testimone silenzioso e manifestazione esemplare di quella capacità di esprimere emozioni attraverso particolari simbolici.

Products
Una poltrona da giardino fatta d’erba
Storytelling
In conversazione con Max Lamb
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Photo Week, la seconda edizione

Milano Photo Week, la seconda edizione

Ecco il programma della settimana meneghina dedicata alla fotografia, in programma dal 4 al 10 giugno
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne