Products

Tetra Soap, non la solita saponetta

Ci sono le saponette standard che siamo abituati a vedere tra gli scaffali di erboristerie e supermercati. E poi ci sono le saponette dal design curato dove forma, consistenza, texture, colore e profumo si uniscono con armonia. Come ad esempio Tetra Soap, progetto in fase di raccolta fondi che ha già ampiamente superato il suo obiettivo a pochi giorni dal suo debutto su Kickstarter.

L’ispirazione arriva direttamente dall’universo dell’architettura. Come si può già intuire dal nome, questa particolare saponetta mutua le forme dei tetrapodi, le strutture frangiflutti in calcestruzzo a incastro utilizzate lungo i litorali per smorzare l'intensità delle onde e ridurre l'erosione della costa.

Una scelta estetica ma anche funzionale: Tetra Soap è progettata per essere facile da impugnare e per durare a lungo. È realizzata mediante un processo di pressatura a freddo. Ogni pezzo viene prodotto artigianalmente attraverso uno stampo in silicone che ricalca la forma di un tetrapode, design studiato ad hoc per rendere la saponetta al 100% antiscivolo.

Gli ingredienti utilizzati non potevano che essere naturali. Ognuna delle saponette prodotte contiene, tra gli altri, olio extravergine d'oliva italiano e olio di cocco per garantire maggiore idratazione e rispettare il pH della pelle. E la fragranza? Una combinazione di mirra e legno di sandalo.

Places
Tianjin Binhai Library: la biblioteca del futuro
Places
Realtà ideale: tra le strade di Gibellina
You may also like
Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Dalla collezione Alessi Circus dell’olandese Marcel Wanders fino ad arrivare alla grattugia Forma dell’iraniana Zaha Hadid
Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

A Milano, terzo ed ultimo appuntamento espositivo dedicato al tema della dimensione contemporanea. Mercoledì 31 gennaio presso The Box
Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Ecco Mansura Restaurant, un progetto del duo creativo al femminile This is IT in equilibrio tra antico contemporaneo
Le 999 domande di Stefano Mirti

Le 999 domande di Stefano Mirti

Intervista al curatore della mostra "999. Una collezione di domande sull'abitare contemporaneo" in scena alla Triennale di Milano
A Eindhoven il primo Bosco Verticale in edilizia sociale

A Eindhoven il primo Bosco Verticale in edilizia sociale

Una nuova architettura sostenibile a firma dello studio di progettazione guidato da Stefano Boeri. 19 piani appartamenti con affitto calmierato
Pannelli fonoassorbenti che arredano

Pannelli fonoassorbenti che arredano

A parete, a pavimento oppure a sospensione, ecco la collezione disegnata dallo studio di base a Valencia PerezOchando per il marchio spagnolo Missana