La nuova linea di spremiagrumi Smeg - Credits: Smeg
Credits: Smeg
Credits: Smeg
Credits: Smeg
Credits: Smeg
Credits: Smeg
Credits: Smeg
Products

Lo spremiagrumi Smeg Anni ’50

Linee sinuose e una tavolozza retrò. Il nuovo spremiagrumi elettrico Smeg va ad arrichire la collezione Anni ’50 con un piccolo elettrodomestico che mette insieme design e performance di alta gamma.

Per il sue forme caratteristiche, capaci di trascendere le mode, è un elemento d’arredo da tenere bene in vista e far dialogare con gli elementi tecnologici in cucina. La sua palette pastello nelle varianti crema, azzurro, rosa e verde acqua è un omaggio alla tradizione degli anni Cinquanta. A questa si affiancano inoltre tinte più decise come il nero e il rosso.

Le performance: lo spremiagrumi Smeg è equipaggiato di un motore da 70 W con sensore on-off integrato, completato da una vaschetta raccogli succo e un beccuccio anti goccia che permette di interrompere la fuoriuscita del succo per evitare di sporcare il piano cucina a fine utilizzo.

È semplice da pulire e realizzato con materiali che uniscono tradizione e innovazione, come l’acciaio inox, materiali anti-corrosivi, accanto alla vaschetta raccoglisucco in Tritan che non rilascia spore nelle bevande.

Products
La Panton Chair di Vitra in edizione limitata
Places
Hotel Hubertus: un albergo di design nel cuore delle Dolomiti
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne
Luigi Ghirri. Il paesaggio dell

Luigi Ghirri. Il paesaggio dell'architettura

La Triennale di Milano omaggia il celebre fotografo emiliano mettendo in luce l'importanza della sua opera nell'ambito dell'architettura. Dal 25 maggio al 26 agosto