Giorgio De Ferrari e lampada Piega
La riedizione della lampada da tavolo Piega prodotta da Stilnovo
Products

Stilnovo riedita la lampada da tavolo Piega


Progettata nel 1984 da Giorgio De Ferrari, oggi la lampada da tavolo Piega viene rieditata da Stilnovo nel rispetto del progetto originario e aggiornata dal punto di vista illuminotecnico.

L’intervento del marchio milanese ha portato il beneficio di poter avere una luce led direzionata che non disturba e conferisce al prodotto un’estetica inedita. «Quella piega, diagonale rispetto alla configurazione dell’insieme, ne caratterizza l’espressione e ne determina la funzione», racconta Giorgio De Ferrari. «È appunto quel “qualcosa” che Achille Castiglioni, Maestro di De Ferrari, chiamava la componente principale di progettazione».

La riedizione è stata realizzata in collaborazione di Francesca Valan, color designer ed esperta di cultura del colore che, dopo che De Ferrari ha scelto i colori, ha verificato la loro coerenza con il periodo storico in cui è stata concepita la lampada.

Presentata al Bookstore del MUDEC dove si potrà trovare in vendita, Piega è realizzata in metallo con cono porta LED in materiale plastico. Il corpo è proposto in versione monocromatica, che ne sottolinea la silhouette attraverso tre varianti colore: nero, bianco e giallo con finitura opaca.

Products
Bagno: le novità di design per arredarlo
Storytelling
Vent’anni di Charles
You may also like
Duddell’s, un nuovo ristorante da scoprire a Londra

Duddell’s, un nuovo ristorante da scoprire a Londra

Nasce sulle ceneri della storica Grade II-listed St Thomas Church, a due passi dal London Bridge, tra buona cucina e opere d’arte contemporanea
Francesco Igory Deiana: cronache dell

Francesco Igory Deiana: cronache dell'altro mondo

Un artista Italiano amante dell’architettura brutalista e del surf ha trovato casa a Los Angeles, dove vive e lavora in più di mille metri quadrati. Sperimentali
Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Dalla collezione Alessi Circus dell’olandese Marcel Wanders fino ad arrivare alla grattugia Forma dell’iraniana Zaha Hadid
Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

A Milano, terzo ed ultimo appuntamento espositivo dedicato al tema della dimensione contemporanea. Mercoledì 31 gennaio presso The Box
Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Ecco Mansura Restaurant, un progetto del duo creativo al femminile This is IT in equilibrio tra antico contemporaneo
Le 999 domande di Stefano Mirti

Le 999 domande di Stefano Mirti

Intervista al curatore della mostra "999. Una collezione di domande sull'abitare contemporaneo" in scena alla Triennale di Milano