La stufa-caminetto Qube 1 di Piazzetta non richiede opere murarie grazie all'installazione a filomuro. Il rivestimento in maiolica lavorata a mano racchiude l’innovativo focolare a legna.
Products

Stufe a legna: 10 modelli di design per l’inverno

Stufe a legna: un fascino che conquista tutte le zone living, dalle più classiche alle più contemporanee. La tradizione e il calore del legno tornano in auge e acquistano carattere, stile e tecnologia di alto livello. Forme e design si evolvono, trasformando la stufa a legna in vera protagonista della casa. Gli ambienti si fanno intimi e accoglienti e riscaldarli diventa economico ed ecosostenibile.

Ebbene sì, l'utilizzo della legna come materiale combustibile aiuta a ridurre l'impatto ambientale. Utilizzare legna locale permette di mantenere puliti i boschi e non crea disboscamento. La legna che viene lasciata marcire nei boschi sprigiona più CO2 di quella rilasciata in stufe e caminetti moderni.

Carburante rinnovabile, ha rese molto più elevate di molti carburanti di origine fossile. Il suo rendimento termico è molto alto e il costo è ridotto. 

Tante le proposte del 2016 per sfruttare al meglio le stufe a legna. Dai modelli dotati di forno e vani portavivande, per cuocere in modo sano ed economico, alle soluzioni in grado di riscaldare l'acqua di casa, affiancando - o sostituendo - la caldaia. Non mancano i modelli in grado di canalizzare l’aria calda in tutti gli ambienti, anche se non comunicanti, costituendo a tutti gli effetti un sistema di riscaldamento.

Per scegliere il modello giusto ecco una selezione di 10 stufe a legna di design, ma anche tradizionali.

La stufa dalla forma ellittica Thor di MCZ è disponibile in 2 versioni. Nella versione NATURAL, il calore viene trasmesso in ambiente tramite la convezione naturale: salendo dalla stufa, l’aria calda si diffonde in modo uniforme nell’ambiente. Nella versione COMFORT AIR, l’aria calda viene canalizzata in altri ambienti, anche non comunicanti costituendo a tutti gli effetti un sistema di riscaldamento.
IKI Line di Palazzetti esprime tutta la sua contemporaneità nella tradizione della combustione a legna. Una suggestiva visione del fuoco è assicurata, grazie alla portina tutta in vetro ceramico. Iki Line ha a disposizione una serie di basamenti-portalegna in acciaio e vetro, posizionabili sotto il focolare oppure lateralmente.
L'elegante monoblocco asimmetrico che compone la stufa a legno Grappus di Focus ospita, da un lato, un focolare chiuso ad alto rendimento e dall'altro un porta ceppi in acciaio nero. Il design è del noto artista francese Thibauld Desombre
La serie F 105 di Jøtul, ha un carattere deciso e compatto. Le sue ridotte dimensioni le permettono di essere inserita in ogni ambiente.La stufa è disponibile sulle tradizionali gambe o su di una base. Un pratico ferma cenere e un top in pietra ollare possono essere inseriti come optional.
La stufa a legna Tally di Edilkamin è caratterizzata da un ampio vetro verticale che esalta il naturale andamento della fiamma. Può riscaldare fino a 155 m³
Il nuovo Inserto 80 HIGH PRESSURE di La Nordica - Extraflame ha interno e sportello in ghisa, sistema di ventilazione canalizzabile di serie e può riscaldare fino a 226 m³
E928S di Piazzetta è essenziale nel design, come vuole la tradizione di una stufa a legna. Realizzata con un materiale nobile come la Maiolica, questa stufa a legna ospita - nella parte alta - un vano portavivande, il calore viene così sfruttato anche per tenere caldi pane, focacce, tisane. Ideale per un’installazione nella zona pranzo/cucina. Inoltre, le stufe a legna della collezione E928 Burn Control System sono dotate di focolare ermetico e gestione elettronica dell'aria comburente. Per performance elevate e ridotte emissioni.
La stufa a legna E-30 M di Hergom, si caratterizza per il raffinato rivestimento in ghisa termica che consente una diffusione omogenea del calore. I nuovi interni in ghisa smaltata bianca permettono un grande accumulo del calore anche in camera di combustione, favorendo una lunga autonomia.
La stufa a legna Look di Rika è una vera artista della trasformazione. Grazie all'ampia gamma di varianti di basi e basamenti, il suo design può essere adattato a qualsiasi living. Un elemento di spicco è la comoda panca in legno, che da un lato invita a godersi l'accogliente calore della stufa e dall'altro rappresenta un utile vano per riporre i ciocchi di legna.
La stufa-caminetto Qube 1 di Piazzetta non richiede opere murarie grazie all'installazione a filomuro. Il rivestimento in maiolica lavorata a mano racchiude l’innovativo focolare a legna.
News
Tokyo, l'indagine sulla quotidianità della mostra Design Anatomy
Products
Le cucine più belle del 2016
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne
Luigi Ghirri. Il paesaggio dell

Luigi Ghirri. Il paesaggio dell'architettura

La Triennale di Milano omaggia il celebre fotografo emiliano mettendo in luce l'importanza della sua opera nell'ambito dell'architettura. Dal 25 maggio al 26 agosto