Credits: Maison Degrenne
Credits: Maison Degrenne
Credits: Maison Degrenne
Credits: Maison Degrenne
Products

Gli utensili da cucina di Philippe Starck

Philippe Starck è partito da un classico rimasto invariato da quasi un secolo per dare vita a un gamma completa di accessori da tavola.

«Ho preso una carota e ho cominciato a pelarla», racconta il designer francese. «Uno strato, due strati, tre strati, quattro strati, e mi sono reso conto che la carota non era più rotonda, era diventata quadrata. E che questa forma si adattava perfettamente all’angolo delle falangi delle mie dita. L'ergonomia era perfetta, bastava aggiungere solo una lama».

Così Starck, in collaborazione con l’azienda francese Maison Degrenne, ha progettato L'Econome by Starck, uno strumento per rendere la vita più facile a tutti gli appassionati ed esperti in cucina, aiutandoli a togliere facilmente le bucce da frutta e verdura. A partire da questa forma Starck ha allargato la famiglia realizzando Kitchen Tools, una collezione di accessori declinata in sei colori dai toni chiari, riconoscibile dal manico intagliato, tra forchette, cucchiai e coltelli.

Il packaging è ecologico ed è realizzato in carta kraft: richiama la storia e la natura delle collezioni che contiene.

News
Brera Design Days 2017
Products
Due stufe Piazzetta per riscaldare l’atmosfera
You may also like
Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Sette progetti Alessi premiati con il Good Design Award 2017


Dalla collezione Alessi Circus dell’olandese Marcel Wanders fino ad arrivare alla grattugia Forma dell’iraniana Zaha Hadid
Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

Il caos secondo il duo creativo Mathery
 Studio

A Milano, terzo ed ultimo appuntamento espositivo dedicato al tema della dimensione contemporanea. Mercoledì 31 gennaio presso The Box
Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Da vecchio garage a ristorante, a Tel Aviv

Ecco Mansura Restaurant, un progetto del duo creativo al femminile This is IT in equilibrio tra antico contemporaneo
Le 999 domande di Stefano Mirti

Le 999 domande di Stefano Mirti

Intervista al curatore della mostra "999. Una collezione di domande sull'abitare contemporaneo" in scena alla Triennale di Milano
A Eindhoven il primo Bosco Verticale in edilizia sociale

A Eindhoven il primo Bosco Verticale in edilizia sociale

Una nuova architettura sostenibile a firma dello studio di progettazione guidato da Stefano Boeri. 19 piani appartamenti con affitto calmierato
Pannelli fonoassorbenti che arredano

Pannelli fonoassorbenti che arredano

A parete, a pavimento oppure a sospensione, ecco la collezione disegnata dallo studio di base a Valencia PerezOchando per il marchio spagnolo Missana