Credits: Piaggio
Credits: Piaggio
Products

La nuova Vespa Elettrica firmata Piaggio

In questo caso parlare di icona è un dovere. Design unico e forme morbide: la Vespa è sicuramente tra le due ruote più famose di sempre. E in occasione dei 70 anni, dice addio alla benzina per abbracciare un motore elettrico ad emissioni zero.

L’erede del mito italiano progettato da Corradino D’Ascanio è stata svelata in occasione di Eicma, il salone milanese dedicato alle due ruote. Si chiama semplicemente Vespa Elettrica e per averla bisognerà attendere la seconda metà del 2017.

Mantiene tutte le caratteristiche che ne hanno costruito il successo. Estetica, agilità e intuitività nella guida saranno le stesse, con l’aggiunta di tecnologiche e innovative soluzioni di connettività. In sintesi: l’inconfondibile stile si evolve e resta fedele a se stesso.

Casa Piaggio, la cui tradizione nelle motorizzazioni elettriche risale alla metà degli anni Settanta, spiega che: «oggi il progetto Vespa Elettrica conferma l’impegno del Gruppo non soltanto nel far muovere le persone ma nel voler cambiare il modo col quale le persone si muovono». 

Products
Natale 2016: idee regalo hi-tech
News
La Bailey House di Pierre Koenig è in vendita
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne
Luigi Ghirri. Il paesaggio dell

Luigi Ghirri. Il paesaggio dell'architettura

La Triennale di Milano omaggia il celebre fotografo emiliano mettendo in luce l'importanza della sua opera nell'ambito dell'architettura. Dal 25 maggio al 26 agosto