The Brutalist Playground«, RIBA, Londra, 2015 - Credits: Ph. Tristan Fewings © RIBA
The Brutalist Playground«, RIBA, Lonndra, 2015 - Credits: Ph. Tristan Fewings © RIBA
The Brutalist Playground«, S1 Artspace, Sheffield, 2016 - Credits: Ph. Alun Bull © RIBA
The Brutalist Playground«, S1 Artspace, Sheffield, 2016 - Credits: Ph. Alun Bull © RIBA
The Brutalist Playground«, S1 Artspace, Sheffield, 2016 - Credits: Ph. Alun Bull © RIBA
The Brutalist Playground«, S1 Artspace, Sheffield, 2016 - Credits: Ph. Alun Bull © RIBA
The Brutalist Playground«, S1 Artspace, Sheffield, 2016 - Credits: Ph. Alun Bull © RIBA
Churchill Gardens Estate, Pimlico, 1978 - Credits: Ph. John Donat - RIBA Library Photographs Collection
Churchill Gardens Estate, Pimlico, 1956 - Credits: Ph. John Maltby - RIBA Library Photographs Collection
News

Brutalismo per divertire

Sbarca al Vitra Design Museumdal 14 gennaio al 16 aprile, la mostra The Brutalist Playground che vede protagonisti il collettivo di architetti Assemble (vincitori del Turner Prize nel 2015) e l’artista australiano Simon Terrill.

Come si intuisce dal titolo si tratta di un progetto ibrido, già presentato a Londra nel 2015, che prevede la creazione di un parco giochi di ispirazione brutalista realizzato prevalentemente in gommapiuma nelle tonalità pastello rosa, blu e verde, attingendo dall’archivio storico del Royal Institute of British Architects (RIBA).

Il percorso consente ai visitatori, adulti ma anche bambini, di immergersi in questi paesaggi sperimentando i linguaggi visivi del Brutalismo, movimento architettonico piuttosto controverso nato in Gran Bretagna nel secondo dopoguerra, recentemente tornato alla ribalta, che ha portato alla nascita di grandi complessi realizzati utilizzando materiali grezzi, cemento in primis, di forte impatto estetico.

News
Le architetture da fiaba di Federico Babina
Places
L’Hotel Nacional di Rio de Janeiro riapre le porte
You may also like
Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Addio Ventura Lambrate, benvenuta Ventura Future

Gli organizzatori fanno sapere che l’edizione 2018 non si terrà, ma in compenso ci sarà un’altra novità
Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Tadao Ando e Venini: ecco la collezione Ando Cosmos

Artigianalità made in Italy e design giapponese: la storica azienda fondata nel 1921 rinnova il sodalizio con l’architetto giapponese
Nendo ripensa la zip per YKK

Nendo ripensa la zip per YKK

La pratica chiusura che sostituisce i bottoni declinata in cinque nuovi design per YKK, la società giapponese che la produce dal 1934
Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Una villa neobrutalista tra i colli liguri

Pietra grezza, legno di abete povero e cemento a vista sono i materiali protagonisti di questa villa isolata che, dalle colline liguri, si affaccia su un paesaggio marino mozzafiato
Una sauna galleggiante, in Svezia

Una sauna galleggiante, in Svezia

A firmarla è lo studio di progettazione milanese Small Architecture Workshop. Siamo ad Åmot, circa tre ore a nord di Stoccolma, nel cuore della foresta svedese
I vincitori della Targa Bonetto 2017

I vincitori della Targa Bonetto 2017

Ecco come è andata la 22esima edizione del concorso che premia i migliori designer in erba