Giorgio Busnelli - Amministratore Delegato di B&B Italia
Storytelling

Un documentario per i 50 anni di B&B Italia

Valentina Lonati

1972: collezione Le Bambole, disegnata da Mario Bellini. L'adv la firma Oliviero Toscani, che fotografa un'ammiccante Donna Jordan, musa di Andy Warhol, sdraiata sul divano a seno nudo. Fu uno scandalo, e l'immagine diventò uno dei simboli del lato più glamour del design italiano. Prima di lei, il successo planetario della Poltrona Up, realizzata da Gaetano Pesce, ma anche gli headquarters dell'azienda a Novedrate, progettati da Renzo Piano e Richard Rogers, nel 1971. Sono queste alcune delle tappe fondamentali della storia di B&B Italia.

A raccontarle, in occasione del 50° anniversario dell'azienda, è il documentario B&B Italia. La poesia nella forma. Quando il design incontra l’industria, un percorso alla scoperta dei segreti dell'innovazione di B&B Italia, che svela la nascita e i retroscena delle collaborazione più famose del marchio, da Antonio Citterio a Naoto Fukasawa, passando per Zaha Hadid e Jasper Morrison. A fare da fil rouge attraverso i vari progetti, l'approccio rivoluzionario al design guidato da Piero Busnelli, fondatore di B&B Italia.

Racchiusa nel documentario, c'è tutta la storia di una delle aziende di design più riconosciute al mondo, ma non solo: c'è anche un racconto dell'Italia dagli anni Sessanta a oggi, con le sue trasformazioni sociali, la sua creatività e il suo spirito imprenditoriale. Il tutto, interpretato e riassunto dalle collezioni di mobili B&B italia. Il documentario è da oggi visibile interamente sul sito dell'azienda: 50 minuti per 50 anni di storia.

B&B Italia sede - progetto di Renzo Piano & Richard Rogers 1971
B&B Italia - sede Novedrate - CR&S progetto di Antonio Citterio Patricia Viel
Giorgio Busnelli e Massimiliano Busnelli con E.Barber & J. Osgerby
Grande Papilio - Naoto Fukasawa - B&B Italia - 2009
Le Bambole - design Mario Bellini-photo Oliviero Toscani - 1972
Moon System - Zaha Hadid - B&B Italia - 2007
Naoto Fukasawa presso CR&S
Piero Ambrogio Busnelli con Antonio Citterio
Serie Up - design Gaetano Pesce - photo Klaus Zaugg 1969
Milano Design Week
I tappeti presentati al Salone del Mobile 2017
Places
Bentornato Gerolamo
You may also like
L’arte del tatuaggio, tra 3D e design

L’arte del tatuaggio, tra 3D e design

Ritratto di Roberto Trupiano, italiano trapiantato a Barcellona con una grande passione per i viaggi oltre che per l’arte. E un passato da skater.
Barcellona: un museo a cielo aperto

Barcellona: un museo a cielo aperto

Da Keith Haring a Roy Lichtenstein, passando per Joan Fontcuberta. Barcellona è ricchissima di opere d'arte, non solo nei musei
TV BOY e l’universo della Urban Pop Art

TV BOY e l’universo della Urban Pop Art

Una chiacchierata con Salvatore Benintende, in arte TV BOY, uno dei più importanti esponenti della street art in Italia. Un viaggio nella città catalana a bordo della nuova SEAT Ibiza
BlueProject Foundation ed Espronceda: arte a 360 gradi

BlueProject Foundation ed Espronceda: arte a 360 gradi

In conversazione con la curatrice Ilaria Termolino, un viaggio alla scoperta degli angoli meno noti della città di Barcellona a bordo della nuova SEAT Ibiza
Peugeot Onyx, nata per ispirare

Peugeot Onyx, nata per ispirare

La concept car di Peugeot arriva a Milano. Guarda, immagina e crea.
Outdoor d’autore

Outdoor d’autore

B&B Italia festeggia i dieci anni della sua collezione Outdoor con nuovi progetti esclusivi firmati da Antonio Citterio che si potranno ammirare al Fuorisalone.