Giorgio Busnelli - Amministratore Delegato di B&B Italia
Storytelling

Un documentario per i 50 anni di B&B Italia

Valentina Lonati

1972: collezione Le Bambole, disegnata da Mario Bellini. L'adv la firma Oliviero Toscani, che fotografa un'ammiccante Donna Jordan, musa di Andy Warhol, sdraiata sul divano a seno nudo. Fu uno scandalo, e l'immagine diventò uno dei simboli del lato più glamour del design italiano. Prima di lei, il successo planetario della Poltrona Up, realizzata da Gaetano Pesce, ma anche gli headquarters dell'azienda a Novedrate, progettati da Renzo Piano e Richard Rogers, nel 1971. Sono queste alcune delle tappe fondamentali della storia di B&B Italia.

A raccontarle, in occasione del 50° anniversario dell'azienda, è il documentario B&B Italia. La poesia nella forma. Quando il design incontra l’industria, un percorso alla scoperta dei segreti dell'innovazione di B&B Italia, che svela la nascita e i retroscena delle collaborazione più famose del marchio, da Antonio Citterio a Naoto Fukasawa, passando per Zaha Hadid e Jasper Morrison. A fare da fil rouge attraverso i vari progetti, l'approccio rivoluzionario al design guidato da Piero Busnelli, fondatore di B&B Italia.

Racchiusa nel documentario, c'è tutta la storia di una delle aziende di design più riconosciute al mondo, ma non solo: c'è anche un racconto dell'Italia dagli anni Sessanta a oggi, con le sue trasformazioni sociali, la sua creatività e il suo spirito imprenditoriale. Il tutto, interpretato e riassunto dalle collezioni di mobili B&B italia. Il documentario è da oggi visibile interamente sul sito dell'azienda: 50 minuti per 50 anni di storia.

B&B Italia sede - progetto di Renzo Piano & Richard Rogers 1971
B&B Italia - sede Novedrate - CR&S progetto di Antonio Citterio Patricia Viel
Giorgio Busnelli e Massimiliano Busnelli con E.Barber & J. Osgerby
Grande Papilio - Naoto Fukasawa - B&B Italia - 2009
Le Bambole - design Mario Bellini-photo Oliviero Toscani - 1972
Moon System - Zaha Hadid - B&B Italia - 2007
Naoto Fukasawa presso CR&S
Piero Ambrogio Busnelli con Antonio Citterio
Serie Up - design Gaetano Pesce - photo Klaus Zaugg 1969
Milano Design Week
I tappeti presentati al Salone del Mobile 2017
Places
Bentornato Gerolamo
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Carl Hansen a Stoccolma


Carl Hansen a Stoccolma


Ecco il nuovo spazio espositivo dell’azienda danese, progettato dall’architetto Vasco Trigueiros nel quartiere di Östermalm
space&interiors e il futuro dell’abitare

space&interiors e il futuro dell’abitare

Al The Mall di Milano una mostra evento per conoscere il futuro dei materiali, dei prodotti e dei nuovi modi di abitare le nostre case e le nostre città
La chiesa progettata da Álvaro Siza a Saint-Jacques-de-la-Lande, in Francia

La chiesa progettata da Álvaro Siza a Saint-Jacques-de-la-Lande, in Francia

L’architetto portoghese Premio Pritzker nel 1992 ha realizzato un’architettura che si inserisce nel contento urbano della cittadina francese
Lo speaker firmato Nendo


Lo speaker firmato Nendo


Lo studio guidato da Oki Sato ha realizzato un diffusore in legno di faggio e materiale plastico sintetico per l'azienda giapponese Bunaco
Gentle Monster, quando l

Gentle Monster, quando l'eyewear incontra l'arte

I suoi flagship store sono come gallerie d'arte contemporanea. Ecco il brand coreano che sta conquistando il mondo a suon di installazioni immersive