Credits: Le chiavette usb in legno di Oooms
Credits: Il supporto per tastiera Apple Wireless iMac di Grovemade
Credits: Il supporto per tastiera Apple Wireless iMac di Grovemade
Credits: Gli auricolari Woodbuds con finitura in legno
Credits: La base d’appoggio per iPhone, mini iPad e iPad Air di Wood'd
Credits: Il vassoio portachiavi in legno intagliato a mano di May Forniture Co
Credits: La chiavetta usb in legno di Oooms
Storytelling

Tendenze green: l’hi-tech sposa il legno

Alessandro Mitola

Hi-tech, ma dal look rustico. Il microcosmo di oggetti che popola la scrivania, sempre più corposo e tecnologico, incontra il legno, materiale semplice e al contempo versatile in grado di donare personalità e conferire calore al prodotto.

Wood’d, l’italianissimo duo composto da Andrea e Stefano Aschieri, propone una base d’appoggio per iPhone, mini iPad e iPad Air in legno di ciliegio massello con motivi geometrici intarsiati. Patchwork Ebony è un prezioso oggetto di design per la scrivania che consente di mantenere il device in posizione verticale e contemporaneamente in ricarica.

Il supporto in legno disegnato da Grovemade trasforma la tastiera Apple Wireless per iMac in un funzionale vano portaoggetti. Il sottile design del basamento si integra ergonomicamente con il dispositivo: con un semplice gesto si ha accesso a tutti gli oggetti indispensabili per la scrivania: penne, biglietti  da visita, graffette, batterie di scorta e schede di memoria. Il piano tastiera è disponibile in legno di acero o noce ed è rinforzato da un sottile profilo in alluminio e base in sughero per proteggere la scrivania.

Con il vassoio portachiavi in legno del marchio newyorchese May Forniture Co. ordine ed eleganza sulla scrivania sono assicurati. Riviera Tray è intagliato a mano nelle varianti noce o acero accuratamente selezionate da Travis James, artista multidisciplinare, artigiano, nonché fondatore del brand.

Gli auricolari del giovane marchio Woodbuds coniugano tecnologia ed ecosostenibilità, a partire dalla custodia completamente riciclabile. Disponibili in sei colorazioni, combinano qualità audio e design raffinato dove il legno di noce è protagonista. Ogni cento unità vendute, la società promette di piantare un albero e donare l’1% dei propri ricavi ad una rete di organizzazioni per la salvaguardia dell’ambiente.

Infine, le chiavette usb del marchio tedesco Oooms, realizzate con legno selezionato e raccolto a mano. Un accessorio raffinato che aggiunge calore all’ambiente lavorativo. Indispensabili per il trasferimento di file da un computer all’altro, rompono la monotonia delle classiche usb grazie al loro design naturale ed unico. Sono disponibili nelle versioni da 2, 4, 8 e 16 Gb.

Products
In fibra di carbonio, la nuova bici si ispira al caccia F-117
Places
Pizzi 29: a Milano il cortile dedicato alla creatività
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Photo Week, la seconda edizione

Milano Photo Week, la seconda edizione

Ecco il programma della settimana meneghina dedicata alla fotografia, in programma dal 4 al 10 giugno
Il fascino discreto di Collezione Maramotti

Il fascino discreto di Collezione Maramotti

A Reggio Emilia, all'interno dell'edificio in cui si costruì la storia di Max Mara, sorge la Collezione Maramotti. Un gioiello architettonico che racchiude oltre 200 opere d'arte contemporanea
Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Nike Flyprint, la scarpa da running stampata in 3D

Non solo ponti ed edifici, la tecnologia 3D si applica anche al mondo delle calzature, dove si raggiungono grandi margini di personalizzazione
La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

La nuova stazione di Matera, firmata Stefano Boeri Architetti

Verrà ultimata entro maggio del prossimo anno e sarà uno dei motivi di prestigio per la città capitale europea della cultura 2019
Un nuovo inizio per Rubelli

Un nuovo inizio per Rubelli

La storica azienda di tessuti apre le porte del suo nuovo showroom veneziano su progetto degli architetti Leo Schubert e Verdiana Durand de la Penne